COMUNICATO STAMPA
18 Maggio 2015

16 Maggio 2015
Essercina-Argo Piacenza – G.A.M. Team
7 – 8

Doveva essere vittoria, e vittoria è stata.
Difficile, sudata, ottenuta a due minuti dal fischio finale, dopo aver giocato una partita a tratti disordinata, a tratti confusa e caotica, piena di errori dettati e dal nervosismo e dalla consapevolezza dell’importanza rappresentata da questo fondamentale crocevia.
Una partita messasi subito sul difficile, con la squadra di casa in vantaggio di due reti a metà della prima frazione ed i nostri incapaci di esprimere quel gioco che li ha portati al terzo posto in classifica prima di questa partita. Eppure la reazione c’è stata, guidata ancora una volta dall’ingresso in acqua di Castellani, capace di ristabilire la parità di punteggio con due gol fotocopia entro la fine del primo quarto, frutto di incursioni sulla linea dei due metri, prepotenti, vigorose, precise e letali.
Ad inizio secondo tempo G.A.M. Team si porta addirittura in vantaggio sul 3-2 (Frassoni preciso dal perimetro), salvo poi vedersi riprendere e superare poco dopo l’inizio del terzo tempo, registrando altresì le espulsioni definitive di Castellani prima e Saviano poi, con il rischio di lasciare i propri compagni in una situazione potenzialmente disastrosa. A metà terzo tempo la GAM si trova quindi sotto 5-4 e senza due pedine fondamentali, due giocatori capaci di fare la differenza sia nella fase difensiva che in quella offensiva.
Eppure è arrivata la scossa, dettata da un Corsini più che mai furibondo, che richiamava i suoi all’ordine ed alla concentrazione. Si sono registrati così il gol del pareggio siglato del capitano Ghidoni che in superiorità numerica trafiggeva il portiere avversario con un diagonale preciso da posizione 4. Di botta in risposta vanno a segno poi Rivetti (due reti per il bomber biancoblu), ancora Fassoni, fino alle due reti decisive messe a segno da Vertua, sempre più uomo fondamentale nello scacchiere bresciano, che porta i suoi i vantaggio per ben due volte sul 6-7 dapprima e fissando poi il risultato sul finale 7-8 per gli ospiti.

Complice la più che mai sorprendente debacle dell’Osio capolista a Crema, la classifica vede a questo punto del campionato in prima posizione il SAFA 2000 di Torino, prossimo avversario dei nostri, a 16 punti, e Osio e G.A.M. TEAM secondi a parimerito a 15 punti.

Diventa quindi fondamentale l’appuntamento del prossimo Sabato 23 Maggio alle 20:30 al Palablù di Travagliato contro la compagine Torinese: dopo la
Sconfitta di misura alla prima di campionato nel capoluogo Piemontese, una vittoria dei nostri significherebbe primo posto in classifica!

Formazione GAM Team: Modolo (VCAP) – Terzi – Ghidoni (CAP) [1] – Pé – Frassoni [1]
Spagnoli – Tira – Rivetti [2] – Abrami – Saviano – Bertoni – Vertua [2] – Castellani [2]
All. Alessandro CORSINI

UpGAM

Registriamo con enorme piacere un altro successo della pallanuoto travagliatese: la seconda squadra iscritta al campionato Libertas ha liquidato questo weekend con facilità il Desenzano, portandosi al secondo posto del girone Triveneto, alla pari del Mantova. La prossima ed ultima partita, proprio contro la formazione lombarda, darà il diritto ad una delle due compagini a partecipare alle fasi finali del campionato Pallanuoto Italia che si terranno a metà Giugno ad Osio.

LineaONDAGAM

COMUNICATO STAMPA
27 Aprile 2015

PallanuotoLine2

24 APRILE

G.A.M. Team Logo             AreseSport
G.A.M. Team – Arese Sport
14 – 6

14-6 risultato finale, e parziale a metà gara di 10-0 per la formazione di casa.
I ragazzi di Corsini portano a casa tre punti abbastanza facili contro i modesti avversari. Arese schiera una formazione molto giovane e poco esperta, allenata da un tecnico ex A-1 e che ha ancora degli ampissimi margini di crescita. Mister Corsini rinuncia a Broyd ancora indisponibile e fa un po’ di turnover schierando tra il fuoriquota Gravino al posto dell’onnipresente (fino ad oggi) Spagnoli.

La cronaca della partita ha ben poco da sottolineare: dopo i primi tre minuti di studio, Ghidoni e compagni iniziano a bombardare e dal perimetro e dai due metri il portiere avversario. Il parziale di 10-0 a metà gara la dice lunga sui valori espressi in acqua.

Nel terzo tempo un piccolo calo mentale porta i giocatori di casa a cedere qualcosa dal punto di vista dell’intensita’ e dell’agonismo, concedendo qualche rete di troppo agli ospiti. A fine partita molti dei ragazzi di Corsini mettono il loro nome sul tabellino: Rivetti, Frassoni, Saviano, Ghidoni, Pé, Bertoni, Abrami, Castellani, Vertua.

Ottima la prestazione dell’arbitro Pegoraro, arbitro di categoria esperto e sempre affidabile.

Appuntamento a Sabato 2 Maggio per l’importante trasferta a Crema prima di tornare Sabato 9 Maggio tra le mura del Palablù a giocarsi un’altra importante tappa verso il sogno promozione contro il forte Novara, fischio d’inizio alle ore 20.30. Vi aspettiamo numerosi!

Formazione GAM Team: Modolo (VCAP) – Bertoni – Ghidoni (CAP) – Pé – Frassoni – Dosselli
Tira – Rivetti – Abrami – Saviano – Gravino – Vertua – Castellani
All. Alessandro CORSINI
Arbitro Sig. Pegoraro

LineaGAM

25 APRILE

CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI A
G.A.M. Team inarrestabile

25 Aprile 2015
Seconda ed ultima sessione di gare a Milano per i Campionati Regionali Esordienti A Lombardi e G.A.M. Team ha ancora sete di vittorie, altre otto medaglie, che sommate a quelle della prima sessione di gare portano il medagliere regionale societario a quota 18 allori: 8 Medaglie d’Oro, 4 d’Argento e 6 di Bronzo.
Le ottime prestazioni degli esordienti G.A.M. Team non si fermano, come non si ferma a due medaglie Alessia Ossoli, che incrementa il palmares personale aggiudicandosi stavolta un prestigioso oro nei 200 Stile Libero, insieme a lei, di bronzo, la compagna Laura Pitossi.
Regina della Rana lombarda Matilde Zucchini, che dopo aver vinto i 200 metri nella prima sessione di gare trionfa anche nei 100 metri. Gli 800 metri Stile Libero regalano altre gioie, con due primi posti: Tononi Giorgia vince per l’anno 2003 e Noemi Lamberti che aggiunge un altro oro alla sua collezione per l’anno 2004, chiudendo i suoi regionali con tre medaglie d’oro individuali, con lei sul podio, al terzo posto Alessia Cittadini.
Nella seconda sessione di gare si fanno sentire anche i maschietti, che con Giacomo Barro conquistano uno stupendo argento nella difficile gara dei 400 misti.
L’ultimo alloro è di squadra, la 4×100 Stile Libero femminile G.A.M. Team composta da Zucchini, Tononi, Lamberti e Fornasari conquista il terzo gradino del podio a chiudere in bellezza una spedizione regionale che da alla squadra delle splendide conferme.

[shashin type=”album” id=”1291″ size=”large” crop=”n” columns=”2″ caption=”y” order=”date” position=”center”]

LineaONDAGAM1200

COMUNICATO STAMPA
20 Aprile 2015

PallanuotoLine2

18 APRILE

AMGA SPORT – G.A.M. TEAM
6 – 12

Tre punti fondamentali: Si riassume così la partita giocata Sabato dei nostri ragazzi a Legnano. Una partita brutta, giocata con poca convinzione, vinta solo grazie al fatto che, senza peccare in umiltà, i ragazzi di Corsini si sono dimostrati nettamente superiori agli avversari per quanto riguarda le individualità.
Eppure la modesta squadra di casa ha impensierito (e non poco) i nostri, soprattutto nei primi due tempi, terminati con il Parziale di 4-4. Al cambio campo sono emerse, come anticipato, le individualità. Seppur ancora orfano di Broyd, Gravino, Vertua, Olivetti e Terzi, Corsini ha potuto contare sull’apporto fondamentale dei soliti sempre decisivi: a partire dal sempre più bomber Rivetti, che nei primi due tempi ha sprecato diverse occasioni, Frassoni e Saviano ed i loro preziosi tiri dal perimetro e Castellani, sempre incisivo con le sue incursioni vincenti sui due metri da boa. Importante il ritorno al
Goal del centro Pé, ancora a digiuno in questa stagione.
Un tabellino arbitrale che ha visto 16 espulsioni dei ragazzi capitanati da Ghidoni e 6 per gli avversari evidenzia una partita nervosa in cui sembra essere mancato più di tutti l’atteggiamento mentale giusto per approcciare alla partita in modo vincente.
Quando i ragazzi di Corsini riusciranno ad unire alla preparazione tecnica, tattica e fisica che già hanno, la giusta grinta e voglia di vincere, siamo sicuri saranno capaci di togliersi e regalarci enormi soddisfazioni.

Appuntamento Venerdì 24/4 alle 22.00 al Palablù per l’anticipo contro la Pallanuoto ARESE.

Formazione G.A.M. Team: Moratti – Bertoni – Ghidoni (CAP) – Pé [1]
Frassoni [1] – Spagnoli – 
Tira – Rivetti [4+1R] – Abrami – Saviano [2] – Sarioli
Castellani [3] – Modolo (VCAP)

Allenatore Corsini

19 APRILE

CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI A
Lamberti, Ossoli, Bettenzana
Splendido Trio nei 400 Misti

Prima Sessione di gare a Milano per i Campionati Regionali Esordienti A Lombardi e G.A.M. Team lascia il segno un’altra volta.
Quattro Medaglie d’oro solo nella prima domenica di gare, tre d’argento e tre di Bronzo, tutte femminili.

Il primo gradino del podio va a Ossoli Alessia nei 200 Farfalla, Zucchini Matilde nei 200 Rana e per ben due volte a Lamberti Noemi nei 400 Stile Libero prima e poi in una gara firmata G.A.M. Team, i 400 Misti in cui succede qualcosa di straordinario: dietro a Noemi, medaglia d’oro, c’è un podio tutto G.A.M. Team, l’argento è per Ossoli Alessia e il bronzo di Bettenzana Maddalena.

La seconda medaglia d’argento individuale è di Cittadini Alessia, nei 400 Stile Libero, un argento di squadra per la staffetta 4×200 Stile Libero femminile di Zucchini, Lamberti, Fornasari e Tononi. Ottima prova anche per la 4×100 Mista che porta a Brescia un bronzo con Lamberti, Zucchini, Tononi e Fornasari, il bronzo individuale va invece a Tononi Giorgia che festeggia nei 400 Stile Libero.

LineaGAM

XI TROFEO MASTER CITTA’ DI TRAVAGLIATO
Palablù a suon di Records

Intanto a Travagliato andava in scena l’ “XI Trofeo Master Città di Travagliato”, sono 547 gli amatori in gara e anche loro per non essere da meno ai giovani, stupiscono il Palablù con un Record Mondiale, un Record Europeo e due Record Italiani.

Il Record Mondiale è per la Staffetta 4×100 Stile Libero Maschile della Società Gymnasium Spilimbergo 3’31,43″, Record Europeo per la Staffetta 4×200 Stile Libero Maschile della Società AICS 07’49,50″. Individualmente brillano i Record Italiani di Pozzi Franco Master 40 per la Nuotatori Milanesi nei 200 Farfalla con 02’09,85″ e di Cocci Guido Master 45 per l’Imola Nuoto nei 200 Dorso con 02’13,71″.

LineaONDAGAM1200

COMUNICATO STAMPA
13 Aprile 2015

PallanuotoLine2

G.A.M. TEAM – SPORT TIME
5 – 6

11 APRILE

Emozioni fino all’ultimo secondo al Palablù di Travagliato
Non basta il cuore

Non basta il cuore. Di fronte ad un pubblico numerosissimo e più che mai caloroso i ragazzi di Corsini giocano alla pari con i fortissimi bergamaschi, a tratti dominando gli avversari, subendo una sconfitta maturata a meno di un secondo dal termine della partita.
Per la prima volta in stagione coach Corsini ha a disposizione l’intera rosa al completo: al rientro dopo i problemi di salute del Capitano Ghidoni si aggiunge la convocazione del portiere Moratti (che aveva già esordito a Milano).

La partita si è giocata su ritmi davvero elevati: passano subito in vantaggio gli ospiti con una pregevole conclusione da fuori, raggiunti dal rigore perfetto di Rivetti procurato da un’azione caparbia di Vertua in pressing sul portiere orobico. Dopo il nuovo vantaggio dei bergamaschi, è Frassoni a ripristinare la parità con uno splendido pallonetto da posizione 4. Dopo il break, vanno subito in vantaggio i padroni di casa, con una controfuga solitaria di Ghidoni, che da posizione 1, lanciato da Modolo, porta palla per tutta la vasca e a tu per tu con il portiere avversario lo beffa con un pallonetto sottomano. Passano pochi secondi più tardi però, Osio riporta la gara in situazione di pareggio in superiorità numerica. Il terzo tempo dei nostri è purtroppo da dimenticare e permette agli ospiti di portarsi in vantaggio di due lunghezze. Sul risultato di 3 a 5 inizia così l’ultimo emozionante quarto: da un bolide dal perimetro di Saviano schiantatosi sulla traversa, Castellani è veloce nel recuperare palla ed insaccare a pochi centimetri dalla linea di porta. L’esultanza del meraviglioso pubblico presente al Palablù carica i padroni di casa che a tre minuti dal termine, recuperano palla con Modolo che consegna la palla a Saviano, abile nel vedere la partenza in controfuga di Rivetti e a servirlo sulla mano con un preciso passaggio di quindici metri: affondato da due avversari, quando ormai la palla sembra essere persa, Rivetti trova la forza di infilare la palla in rete beffando il portiere sul suo palo.

5-5, pubblico in piedi ad applaudire, tre minuti da giocare ed il sogno di portare a casa la vittoria incredibilmente concreto.
I 180 secondi che separano i ragazzi dal fischio finale sono un susseguirsi nevrotico di spostamenti da un lato all’altro della vasca, tiri parati, passaggi rimpallati.
Ad un minuto dalla fine G.A.M. Team spreca malamente una superiorità numerica fondamentale, due azioni più tardi, a difesa schierata e quando il tabellone segnava ormai integerrimo gli 00.00.00 secondi come tempo residuo, l’Osio trova la rete della vittoria e scoppia in un’esultanza frastornante, indice della tensione palpabile che si è respirata in piscina nell’arco di tutta la partita.

Finisce 6-5 per gli ospiti,
favoritissimi per la promozione in serie C,
che escono tuttavia dal Palablù consapevoli che i nostri ragazzi gli daranno filo da torcere per tutta la stagione.

Formazione GAM Team: Modolo (VCAP), Bertoni, Ghidoni (CAP) [1], Pé, Frassoni [1],
Spagnoli, Tira, Rivetti [2], Abrami, Saviano, Vertua, Castellani [1], Moratti
All. Alessandro CORSINI

LineaONDAGAM1200

COMUNICATI STAMPA
30 Marzo 2015

PallanuotoLine2

SAFA 2000 – G.A.M. TEAM
7 – 6

28 MARZO

Trasferta lunga, vasca lunga, sconfitta lunga e difficile da digerire

Mister Corsini prepara la prima partita del girone Promozione Elite scontando le assenze di Abrami, Broyd, Vertua, Olivetti, Ghidoni, Terzi (infortunato) e con uno stoico Pé a disposizione nonostante una micro frattura al dito medio della mano destra. Prima partita in vasca lunga per Modolo e compagni nell’imponente ed immensa Monumentale di Torino.
Prima metà di gara da incubo: i padroni di casa si portano avanti 4-1, annichiliscono totalmente i nostri ragazzi puntando su una difesa a pressing che diventa zona a M a 10” dallo scadere del tempo d’azione, andando a segno poi con controfughe veloci e micidiali.
Nel terzo tempo tutto si ribalta: reazione orgogliosa dei ragazzi di Corsini che recuperano e ribaltano il risultato portandosi in vantaggio sul 4-6, risultato frutto delle iniziative dei singoli e dei preziosismi di Rivetti (2 gol per lui), Saviano, Frassoni e Bertoni.
Le energie versate per questa importante accelerazione lasciano spazio però alla stanchezza dell’ultimo quarto durante il quale i piemontesi tornano a giocare con lucidità, recuperano lo svantaggio ed a 1’ dal fischio finale tornano in vantaggio, fissando il risultato sul 7-6.
Grande amarezza, tanta voglia di sfruttare la pausa pasquale per recuperare le energie mentali e fisiche, rendere riarruolabile chi per svariati motivi è mancato in questa trasferta e preparare al meglio la già decisiva sfida contro Sport Time di Osio, di scena al Palablù Sabato 11 Aprile con fischio d’inizio alle 20.30.

Formazione GAM Team
Saviano (VCAP) [1], Modolo (CAP), Bertoni [1], Pé, Frassoni [1],
Rivetti [2], Bisioli, Spagnoli, Tira, Dosselli, Gravino, Castellani
All. Alessandro CORSINI

LineaGAM

NuotoLine3

31° TROFEO
CITTA’ DI VEROLANUOVA

28-29 MARZO

inaspettata seconda piazza

Il Trofeo Città di Verolanuova giunge al suo 31° compleanno e per G.A.M. Team è una occasione di divertirsi gareggiando dopo gli impegni dei campionati italiani. Categoria ed Esordienti si tuffano nella vasca di Verolanuova senza troppi pensieri e conquistano un’inaspettato secondo posto di squadra.

Le medaglie d’oro sono ben 25, per i categoria i 200 Stile Libero hanno regalato la prima posizione a Allegrini Eleonora, Radici Sara, Barcillesi Matteo e Alborghetti Riccardo, Lamberti Michele vince 50 Dorso e 50 Stile Libero, Bai Cesare 50 e 100 Dorso, Greta Delfini, Baduini Luca e Lamberti Matteo i 50 Stile Libero, Matteo vince anche i 100 Farfalla, Marini Alice 100 Misti e 100 Dorso, i 100 Stile Libero sono di Lorini Rebecca e Piantoni Elena. Tra gli esordienti brillano le medaglie d’oro di Frigerio Bianca, Lamberti Noemi e Tononi Giorgia nei 200 Stile Libero, per i 100 Farfalla di Ossoli Alessia, Zucchini Matilde e Ponti Luca, Matilde vince anche i 100 Rana e Luca i 100 Dorso, Fornasari Anna trionfa nei 100 Stile Libero. Il medagliere si completa con altre 17 medaglie d’Argento e 13 medaglie di Bronzo.

LineaONDAGAM1200

Le 100 Leggende dello Sport Italiano

In occasione del suo centenario, il CONI ha voluto raccogliere, in un’unica lista, i 100 sportivi italiani più rappresentativi della storia azzurra. Nel progetto “100 Leggende”, tra gli atleti simbolo dello Sport italiano, Giorgio Lamberti, oggi presidente di G.A.M. Team. Le loro carriere saranno onorate in un percorso, costituito da icone dedicate, lungo il Viale delle olimpiadi e del Foro Italico a Roma.

Di seguito potrete trovare la lista completa con i vari atleti scelti e i relativi sport in cui hanno brillato. Va tenuto presente che i parametri presi in considerazione sono molteplici e che, per regolamento, non possono essere presenti degli sportivi ancora in attività (semplice motivo per cui, tra i tanti, non troverete Valentina Vezzali).

L’ordine seguito è la data di nascita.

ATLETA SPORT
Gian Giorgio Trissino dal Vello d’Oro Sport Equestri
Giovanni Raichevich Lotta
Giorgio Zampori Ginnastica Artistica
Paolo Salvi Ginnastica Artistica
Tazio Giorgio Nuvolari Automobilismo
Costante Girardengo Ciclismo
Nedo Nadi Scherma
Ottavio Bottecchia Ciclismo
Carlo Galimberti Sollevamento pesi
Ugo Frigerio Atletica leggera
Alfredo Binda Ciclismo
Learco Guerra Ciclismo
Romeo Neri Ginnastica Artistica
Giulio Gaudini Scherma
Primo Carnera Pugilato
Giuseppe Meazza Calcio
Silvio Piola Calcio
Gino Bartali Ciclismo
Agostino Straulino Vela
Trebisonda Valla Atletica leggera
Adolfo Consolini Atletica leggera
Alberto Ascari Automobilismo
Valentino Mazzola Calcio
Edoardo Mangiarotti Scherma
Fausto Coppi Ciclismo
Fiorenzo Magni Ciclismo
Zeno Colò Sci Alpino
Giuseppe Delfino Scherma
Piero D’Inzeo Sport Equestri
Cesare Rubini Pallanuoto/Pallacanestro
Raimondo D’Inzeo Sport Equestri
Giuseppe Dordoni Atletica leggera
Irene Camber Scherma
Eugenio Monti Bob
Enzo Majorca Pesca sportiva
Antonio Maspes Ciclismo
Nicola Pietrangeli Tennis
Abdon Pamich Atletica leggera
Lea Pericoli Tennis
Graziano Mancinelli Sport Equestri
Eraldo Pizzo Pallanuoto
Nino Benvenuti Pugilato
Livio Berruti Atletica leggera
Sante Gaiardoni Ciclismo
Franco Nones Sci di fondo
Marco Bollesan Rugby
Franco Menichelli Ginnastica Artistica
Bruno Arcari Pugilato
Dino Zoff Calcio
Giacomo Agostini Motociclismo
Felice Gimondi Ciclismo
Gianni Rivera Calcio
Mauro Checcoli Sport Equestri
Roberto Marson Sport paralimpici
Gigi Riva Calcio
Luciano Giovannetti Tiro a volo
Renato Molinari Motonautica
Klaus Dibiasi Tuffi
Dino Meneghin Pallacanestro
Adriano Panatta Tennis
Gustavo Thoeni Sci Alpino
Oreste Perri Canoa
Pietro Mennea Atletica
Corrado Barazzutti Tennis
Sara Simeoni Atletica leggera
Piero Gros Sci Alpino
Paola Fantato Sport paralimpici
Novella Calligaris Nuoto
Daniele Masala Pentathlon
Costantino Rocca Golf
Gabriella Dorio Atletica leggera
Giuseppe Di Capua Canottaggio
Albero Cova Atletica leggera
Ezio Gamba Judo
Patrizio Oliva Pugilato
Gelindo Bordin Atletica leggera
Giuseppe Abbagnale Canottaggio
Andrea Benelli Tiro a volo
Mauro Numa Scherma
Carmine Abbagnale Canottaggio
Francesco Attolico Pallanuoto
Manuela Di Centa Sci di fondo
Alessandro Campagna Pallanuoto
Luca Pancalli Sport paralimpici
Josefa Idem Canoa
Agostino Abbagnale Canottaggio
Alberto Tomba Sci Alpino
Roberto Baggio Calcio
Antonio Rossi Canoa
Stefania Belmondo Sci di fondo
Giorgio Lamberti Nuoto
Lorenzo Bernardi Pallavolo
Jury Chechi Ginnastica Artistica
Alessandra Sensini Vela
Andrea Giani Pallavolo
Giovanna Trillini Scherma
Deborah Compagnoni Sci alpino
Stefano Baldini Atletica leggera
Domenico Fioravanti Nuoto

LineaONDAGAM1200

CONTATTI

GAMTEAMBS

GARDONE VALTROMPIATRAVAGLIATO 
LOVEREcREMA

LineaGAMIMPIANTI SPORTIVI G.A.M. TEAM

UpGAM

Piscina “Atleti Azzurri d’Italia”

Gardone V.T.

Gardone Val Trompia (BS), in via San Francesco, 3 – 25063

SEGRETERIA

Tel: (+39) 030.831861
Cell: (+39) 348.6500089
Fax: (+39) 030.8916133
Email: gamteam.gardone@gamteam.it
PEC: gamteam@legalmail.it

 

UpGAM

Palablù di Travagliato

Travagliato (BS), in via Montegrappa – 25039

SEGRETERIA

Tel: (+39) 030.6864158
Cell: (+39) 348.6599185

Email: gamteam.travagliato@gamteam.it
PEC: gamteam@legalmail.it

LineaGAMCOLLABORAZIONI TECNICHE

UpGAM

 

Piscine di Lovere

Lovere (BG), in via G.Paglia 3/a – 24065

SEGRETERIA

Tel: (+39) 030 6864936
Cell: (+39) 345.3912274
Email: info@gamteam.it
PEC: gamteam@legalmail.it

UpGAM

Piscine di Crema

Crema (CR), in via Indipendenza 99 – 26013

SEGRETERIA

Cel: (+39) 0306864936
Email: info@gamteam.it
PEC: gamteam@legalmail.it

LineaONDAGAM