COMUNICATO STAMPA
7 Giugno 2019
QUATTRO STELLINE CONVOCATE AL 24° TROFEO DELLE REGIONI

Partecipazione massiccia G.A.M. Team al Trofeo delle Regioni 2019 che si disputerà a Scanzano Jonico, sabato pomeriggio 29 giugno e domenica 30 mattina saranno quattro le stelline G.A.M. Team a rappresentare la Lombardia: Letizia Fialdini, Camilla Ponti, Emma Tomasoni ed Alan Vergine, con loro anche l’allenatrice Tanya Vannini.

Quattro atleti provenienti dallo stesso club in lotta con i migliori talenti di tutta Italia per disputarsi il più importante evento della loro categoria, un evento molto raro, un numero tanto elevato quanto inusuale di convocazioni a livello nazionale diviene una piccola grande pietra miliare della storia di G.A.M. Team.

Come detto parterre di tutto rispetto per un esordio in rappresentativa lombarda a Scanzano Jonico si gareggerà tra Esordienti A di tutte le regioni d’Italia divise per rappresentative regionali, il palcoscenico quello del Villaggio Torre del Faro in vasca da 50 metri su 8 corsie.

Il Comunicato ufficiale del Comitato Lombardo FIN recita:
“A seguito della selezione per la partecipazione al XXIV Trofeo delle Regioni Esordienti A svoltasi in data 19 maggio 2019 e tenuto conto dei risultati ai Campionati Regionali Primaverili es. A, è stata formata la rappresentativa regionale lombarda che prenderà parte al Trofeo […] [delle Regioni 2019].”

Letizia Fialdini, Camilla Ponti, Emma Tomasoni e Alan Vergine
sono i convocati G.A.M. Team per il 24° Trofeo delle Regioni

FEMMINE
MARCONI Sara Paolina (NUOTO CLUB MILANO ASD)
SL100 SL200 SL4X100 SL4X100MI
FIALDINI Letizia F ESA 2007 (G.A.M. TEAM SSD – BRESCIA)
RA100 RA200 RA4X100MI
BRAVIN Beatrice F ESA 2007 (DDS SSD)
DO100 DO200 SL4X100 DO4X100MI
TOMASONI Emma F ESA 2007 (G.A.M. TEAM SSD – BRESCIA)
SL400 MI200 SL4X100
PONTI Camilla F ESA 2007 (G.A.M. TEAM SSD – BRESCIA)
FA200 FA100 SL4X100 FA4X100MI

MASCHI
ZINGARO Emanuele M ESA 2006 (ROBUR ET FIDES – VARESE)
DO100 SL100 SL4X100 DO4X100MI
CARMINATI Matteo M ESA 2006 (NUOTO CLUB BREBBIA ASD)
RA100 RA200 RA4X100MI
BARBOTTI Jacopo M ESA 2006 (SPORT MANAGEMENT PALLANUOTO)
MI200 DO200 SL4X100
VERGINE Alan M ESA 2006 (G.A.M. TEAM SSD – BRESCIA)FA100 FA200 SL4X100 FA4X100MI
ANNONI Alessandro M ESA 2006 (ICE CLUB COMO)
SL200 SL400 SL4X100 SL4X100MI

TECNICI
VANNINI Tanya F (G.A.M. TEAM SSD – BRESCIA)
FANTONI Fabio M (SPORT MANAGEMENT PALLANUOTO)

In bocca al lupo quindi ai giovani talenti G.A.M. Team che siamo sicuri faranno onore alla maglia della Lombardia cercando di guadagnare qualche prezioso alloro.

COMUNICATO STAMPA
6 Maggio 2019

Sabato 4 Maggio a Desenzano la 9a edizione del Meeting “ASC Banco BPM Sport Management Lago di Garda”, gli Esordienti G.A.M. Team si fanno onore conquistando il posto d’onore alle spalle dei padroni di casa.

Pomeriggio infuocato a Desenzano per i piccoli atleti G.A.M. Team, il primo acuto arriva dai 200 farfalla, tra le esordienti B è Fialdini Letizia la più veloce, la medaglia d’oro vale 2’47,16.
Nei 100 dorso sfiorano la medaglia Noemi Arrigoni nuotando 1’32,83, quarta tra le esordienti B, stessa sorte ad Elisa Martinelli tra le esordienti A in 1’16,83, la seconda medaglia di giornata arriva da Mattia Mosca, argento per 3 decimi in 1’13,94.
Nei 200 rana ennesimo lampo, la protagonista della gara tra le esordienti B è Elisa Fialdini che scappa dal gruppo e si mette al collo una medaglia d’oro strepitosa nuotando 3’27,35, rifilando 8 secondi alle inseguitrici, tra gli esordienti A ottima gara di Alice Bettinazzi e Andrea Crema che si fermano però al 4° posto rispettivamente con i crono di 3’09,78 e 3’15,36.
Prima prova di forza della giornata per G.A.M. Team nei 100 stile libero femminili esordienti A, Camilla Ponti è la prima alla piastra con il tempo di 1’04,65, sul podio con lei Giulia Fabris di bronzo in 1’07,80, di un soffio fuori dal podio Giada Policicchio al quarto posto con 1’08 netto; anche al maschile c’è un’alloro, è il bronzo esordienti A di Davide Grossi, sul podio in 1’06,95.

Altra gara altro oro, i 200 misti si aprono con il 3’12,88 di Camilla Bregoli che vince tra le esordienti B, tripletta in casa G.A.M. Team tra le esordienti A, la più veloce è Emma Tomasoni in 2’33,03, sul podio in compagnia dell’argento di Sofia Mosca in 2’44,87 e del bronzo di Giulia Richiedei conquistato nuotando 2’45,38; Federico Tomasoni risponde alla sorella conquistando l’oro esordienti B in 2’42,28, tra gli esordienti A si ripete un grande show, la medaglia d’oro è di Alan Vergine, imbattibile in 2’20,63, l’argento del compagno di squadra Matteo Alghisi in 2’36,96, scalzato dal podio Riccardo Tweedie, per lui ottimo quarto posto in 2’41,80.
Nei 100 farfalla femminili c’è la medaglia d’oro esordienti A di Camilla Ponti che nuota 1’09,79.
I 200 dorso regalano a Giulia Fabris il bronzo in 2’40,19, quarta Nicole Curti in 2’46,62, tra i maschi Mattia Mosca è il più veloce, strepitosa la sua gara tra gli esordienti A vinta in 2’39,77, 8 i secondi tra lui e la concorrenza.
Doppio podio G.A.M. Team nei 100 rana per esordienti B, con l’ennesima medaglia d’oro di Elisa Fialdini in 1’39,52 e il bronzo di Giorgia Baresi con il crono di 1’44,26, tra le esordienti A la sorella Letizia Fialdini conquista la medaglia d’argento completando il buquet di medaglie con  il suo 1’20,22.

 

La gara dei 200 stile libero termina le sfide individuali, per i biancoazzurri c’è una pioggia di medaglie, si parte dalla doppietta delle esordienti B con l’argento di Camilla Bregoli in 2’52,51, accompagnata sul podio da Greta Fabris in 2’59,38, ottimo quarto posto per Anna Colosio in 3’03,09, si prosegue con la medaglia d’oro di Emma Tomasoni tra le esordienti A in 2’17,60, quarta Giada Policicchio in 2’26,15, il fratello Federico Tomasoni vince al maschile la gara esordienti B con il crono di 2’23,08 (18 i secondi di vuoto alle sue spalle), si conclude sempre meglio, la prima batteria esordienti A maschile regala un’altra tripletta ai piccoli atleti G.A.M. Team, Alan Vergine nuota l’ennesimo grandissimo crono in 2’07,28 agguanta la medaglia d’oro, con lui sul podio i compagni di squadra Davide Grossi, argento in 2’23,01 e Riccardo Tweedie, di bronzo in 2’25,33.

Gli staffettisti G.A.M. Team d’oro sul podio a Desenzano.

Le staffette chiudono la giornata di gare, la formula è nuova e accattivante, una 4×50 stile libero composta da due esordienti B, maschietto e femminuccia, che gareggiano in staffetta con due esordienti A, anch’essi uno per sesso, il risultato non cambia, permette anzi ai piccoli atleti G.A.M. Team di esprimersi al meglio, vince infatti la formazione composta da Federico Tomasoni, Alan Vergine, Emma Tomasoni ed Elisa Fialdini con il crono di 2’02,05 che lascia un margine di 8 secondi agli inseguitori.

La formazione G.A.M. Team, d’argento a Desenzano.

La classifica a squadre decreta la seconda posizione per gli esordienti G.A.M. Team, alle spalle dei padroni di casa della Sport Management, ottima prova per i piccoli atleti biancoazzurri e risultati cronometrici importanti che restano sui palmares come viatico per le prossime importanti gare di stagione.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
15 Aprile 2019 (Parte Seconda)

Seconda ed ultima Sessione di Finali per i Campionati Regionali dedicati agli Esordienti A lombardi, G.A.M. Team al “sacco di Milano”, al bottino della scorsa settimana si aggiungono altri 4 titoli regionali (di cui due di squadra con il triplete femminile nelle staffette), e una medaglia di bronzo.

La formazione femminile della tripletta storica di staffetta

Le gare di domenica mattina si inaugurano alla grande, scende per prima in acqua Letizia Fialdini a nuotare i 100 rana e a regalare la prima medaglia di giornata, con il crono di 1’19,76 migliora il proprio personale e si aggiudica la medaglia di Bronzo Regionale lombarda, nella stessa gara finale maschile per Davide Grossi che nuota 1’28,47. Anche Nicole Curti si migliora, nuota i 200 dorso in 2’51,35. Nei 200 stile libero sono ben sei i piccoli atleti G.A.M. Team in gara, al femminile il miglior crono è di Camilla Ponti che con 2’17,54 per soli 13 centesimi resta ai piedi del podio al quarto posto, in top ten anche l’ottava posizione di Giulia Richiedei in 2’23,05, poi Giada Policicchio in 2’27,01, Giulia Fabris con 2’28,71 e Valentina Serelli che nuota 2’30,19, al maschile il protagonista è di nuovo Davide Grossi che termina la sua gara migliorandosi e ottenendo il crono di 2’21,92.
La mattinata termina con le staffette 4×100 stile libero e sono di nuovo scintille biancoazzurre, la formazione femminile di Letizia Fialdini (1’04,70), Camilla Ponti (1’05,09), Giulia Richiedei (1’06,80) ed Emma Tomasoni (1’02,04) è di nuovo la più veloce della lombardia e dopo aver stupito con l’oro regionale la scorsa settimana nella 4×200, trionfa anche nella 4×100 con il crono di 4’18,63 sono di nuovo le migliori in regione. Ottima staffetta anche al maschile, Alan Vergine, per lui un mostruoso 57,58, guida la formazione composta da Mattia Mosca (1’05,53), Davide Grossi (1’05,86) e Matteo Alghisi (1’03,79) che chiude con un ottimo quarto posto in 4’11,50.

Nel pomeriggio si torna in vasca con le distanze speciali, negli 800 stile libero Emma Tomasoni è insuperabile, nuota 9’34,60 per la medaglia d’oro, il suo nuovo record personale e l’ennesimo Titolo Regionale, 14 i secondi di distacco dall’agguerrita concorrenza lombarda, ottime anche le gare di Giada Policicchio che si migliora nuotando 10’30,61 e Nicole Curti che termina la sua gara in 10’51,06. Al maschile si nuotano i 1500 metri, il migliore in casa G.A.M. è Matteo Alghisi con il crono di 19’17,10, bene anche Andrea Crema in 20’35,82. Nei 100 farfalla altri grandi successi, Camilla Ponti nuota 1’08,94 e conquista la medaglia d’argento regionale a soli 53 centesimi dall’oro, in top ten regionale anche Giulia Richiedei e Sofia Mosca, nona e decima in una bella lotta tra compagne di squadra con i rispettivi crono di 1’13,16 e 1’13,92. Al maschile Alan Vergine è ormai una certezza, con 1’01,38 è il nuovo Campione Regionale Lombardo, la medaglia d’oro lascia 3 secondi ai rivali. Nei 200 misti il miglior crono femminile di squadra è di Valentina Serelli che si migliora nuotando la sua finale in 2’49,62 e concludendo le gare individuali.

Emma Tomasoni vince gli 800 stile libero

Alan Vergine è oro regionale nei 100 farfalla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La giornata di gare si conclude con le staffette 4×100 miste al femminile è tripletta regionale, Emma Tomasoni (1’12,07), Letizia Fialdini (1’19,87), Camilla Ponti (1’08,96) e Giulia Richiedei (1’06,75) concludono in 4’47,45, lasciano 4 secondi alle avversarie e conquistano grazie a questa gara l’ennesimo Titolo Regionale e tutte le staffette regionali femminili della Lombardia. Ottimi risultati anche dalla mista maschile, Mosca Mattia affronta la frazione dorso migliorandosi in 1’13,89, la rana è appannaggio di Davide Grossi che nuota 1’25,98, poi il delfino di Alan Vergine da 1’00,90 e la chiusura a stile libero di Matteo Alghisi in 1’03,74 per un quinto posto in regione che vale 4’46,51.

I protagonisti dei regionali Esordienti A

Al termine della manifestazione si fa la conta degli allori, nelle due sessioni di gare sono ben 9 i titoli regionali (tra cui la tripletta in tutte le staffette femminili con la 4×200 stile libero da record regionale), una medaglia d’argento e due bronzi individuali chiudono una sessione di gare storica.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
8 Aprile 2019

Prima Sessione di Finali per i Campionati Regionali dedicati agli Esordienti A lombardi, il bottino G.A.M. Team è davvero ricco, sono 5 i titoli regionali (di cui uno di squadra con record!), una medaglia d’argento e un bronzo individuali chiudono una giornata di gare al cardiopalma.

Si parte dai 400 stile libero ed è subito d’oro la giornata G.A.M. Team, Emma Tomasoni nuota una gara strepitosa, lasciando a 10″ il resto della regione, nuota 4’42,98 ed è la nuova Campionessa Regionale, con lei in finale anche Giada Policicchio che termina la sua gara in 5’07,23. Al maschile buone prestazioni anche per Matteo Alghisi e Riccardo Tweedie (2° tra i 2007), 13° e 14° in 4’56,50 e 4’57,12.
Nei 200 farfalla di nuovo scintille, Camilla Ponti vince la medaglia d’oro femminile in 2’31,04, l’oro maschile è per Alan Vergine che si lancia senza freni nelle acque di via Mecenate chiudendo la gara in 2’19,98 e lasciando l’argento e il resto della compagine a 8″, entrambe le medaglie d’oro della disciplina sono per i biancoazzurri, al femminile inoltre nella top ten regionale ci sono anche Giulia Richiedei, quinta in 2’39,20, e Giulia Fabris, nona, ma seconda per le nate 2008, con 2’44,04, tredicesima Sofia Mosca con il crono di 2’48,66 (3a tra le 2008).
Nei 100 dorso Elisa Martinelli nuota 1’17,61 prima dell’impresa delle staffette.
Largo quindi alla 4×200 stile libero femminile che dimostra tutto il valore della formazione G.A.M. Team, Letizia Fialdini (2’20,60), Giulia Richiedei (2’20,58), Camilla Ponti (2’18,10) ed Emma Tomasoni (2’14,29) sono le più veloci della Lombardia, con 9’13,52 demoliscono il Record Regionale di categoria e conquistano il titolo lasciando uno specchio d’acqua di 17″ alle loro spalle.

 

Nel pomeriggio si riparte dai 200 rana, la protagonista biancoazzurra è Letizia Fialdini che migliora il proprio record personale e con 2’54,15 conquista la medaglia di bronzo regionale, al maschile anche Riccardo Tweedie e Davide Grossi si migliorano nuotando rispettivamente 3’01,10 e 3’04,35.
Poco dopo Letizia torna in acqua per i 100 stile libero, la sua gara termina con un ottima 9a posizione, vale 1’05,18, bene anche Sofia Mosca e Valentina Serelli che fermano il tempo a 1’08,66 e 1’09,95.
L’ultima gara individuale in programma è l’ennesima conferma di una G.A.M. Team in piena forma, nei 400 misti Emma Tomasoni nuota 5’17,67, argento di un soffio (14 centesimi), medaglia regionale per lei, Alan Vergine è imbattibile, rifila 10″ alla concorrenza regionale chiudendo la gara in 5’00,37 e conquistando la medaglia d’oro e il suo secondo Titolo Regionale di giornata, ottimi risultati anche per Giulia Fabris, seconda tra le 2008 (9a in totale) con il tempo di 5’44,28 e Matteo Alghisi che con 5’30,13 è nono.

La giornata di gare si conclude con la 4×200 stile libero maschile capitanata da Matteo Alghisi (2’20,00), dopo si lui si succedono Riccardo Tweedie (2’26,00), Alan Vergine (2’09,30) e Davide Grossi (2’21,86), la formazione G.A.M. Team chiude 9’17,38 conquistando un onorevole quinto posto.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
3 Aprile 2019

G.A.M. Team rinnova la sua presenza al “Trofeo Città di Verolanuova“, giunto ormai all’edizione numero 35a edizione, risultati convincenti per i biancoazzurri che anche quest’anno portano a casa il Trofeo.

Il sabato è dedicato alle categorie Ragazzi e Assoluti, si parte dai 200 stile libero, Anna Masetti è argento junior in 2’12,96, Claudia Previtali Bronzo assoluto con 2’11,05, al maschile bronzo di Leonardo Tweedie tra i ragazzi ’05 e di Mattia Bertazzi tra i 2004 rispettivamente in 2’13,05 e 2’03,29, nei 2003 Pietro Alborghetti è d’argento con il crono di 2’07,90, tra gli junior oro e Argento per Mattia Previtali, 1’54,82 e Andrea Romeli in 2’01,77, tra gli assoluti Lorenzo Bormanieri è il più veloce, la medaglia d’oro vale 1’54,21 in un’avvincente sfida in vasca con Mattia Previtali. Nei 50 farfalla Benedetta Metelli è l’argento ragazze ’06 in 33,23, Michele Chiarini bronzo ’05 in 29,52, medaglia d’oro a Nicola Combini per la classe 2004 con il tempo di 32,30. Nei 50 dorso la prima medaglia è per Cristina Brevi, argento ragazze ’05 in 32,03, stesso metallo per Sara Barro tra le assolute con 30,95, al maschile argento ’04 a Mattia Bertazzi in 29,74, Lorenzo Anni e Davide Udeschini sono oro e Argento ragazzi 2003, sul tabellone 28,09 e 30,87, per gli assoluti Riccardo Pini nuota 27,12 per l’argento. Claudia porta è la più veloce nei 50 rana assoluti, nuota 35,13, Matteo Rocchini è argento 2005 con 38,33 stessa medaglia per Stefano Andreoli tra gli junior in 31,94 e per Leonardo Trufelli tra gli assoluti con il tempo di 30,25. Lo stile libero veloce premia Alice Uberti tra le ragazze ’06 oro in 28,63, tra le ’05 l’oro è di nuovo G.A.M. Team con Cristina Brevi che ferma il tempo a 28,52, oro junior femminile ad un’altra biancoazzurra, Anna Avogadro nuota 27,36. 100 misti spettacolari per il doppio podio ragazze 2006, l’oro è di Alice Uberti in 1’08,89, il bronzo di Valentina Bono in 1’15,84, due gli argenti femminili, sono di Anna Colombo tra le junior in 1’06,61 e Simona Stival che vince la classifica assoluto in 1’08,82, argento anche al maschile per Luca Ponti con 1’03,36 tra i ragazzi ’04, Mattia Previtali è il più veloce tra gli junior in 1’00,67, la batteria assoluta maschile è da scintille con un oro condiviso da Yacopo Bonariva (QSWIM) e Riccardo Pini, la medaglia vale 58,66, alle loro spalle il bronzo è per Leonardo Trufelli in 59,48. Largo ai 100 metri, nella farfalla c’è il bronzo di Benedetta Metelli tra le 2006 con il crono di 1’11,34, l’altro bronzo è di Filippo Ghidini per gli assoluti in 1’05,50; nel dorso oro di Alice Uberti in 1’07,88 tra le 2006, di Sara Barro tra le assolute in 1’05,58 e al maschile per Mattia Bertazzi 2004 con il crono di 1’03,03, oro anche per Lorenzo Anni tra i 2003, sul podio insieme a Davide Udeschini di bronzo in 1’01,18 e 1’06,38. Nei 100 rana Alessandra Previtali è bronzo junior in 1’17,34, Claudia Porta l’oro assouto in 1’17,25, Leonardo Tweedie è l’argento 2005 in 1’18,42, stessa medaglia per Luca Ponti in 1’11,09 tra i 2004, bronzo ’03 a Paolo Saleri con il tempo di 1’16,49, argento junior a Stefano Andreoli che nuota 1’09,42 e bronzo Assoluto maschile per Gabriele Pluda in 1’07,18. Nei 100 stile libero la medaglia d’argento ’05 è di Cristina Brevi che nuota 1’02,20, podio tutto G.A.M. Team per le junior: oro ad Anna Avogadro, 58,49, Argento ad Anna Colombo in 58,66 e Bronzo per Alessia Cittadini in 1’00,69, al maschile bronzo ’03 a Lorenzo Anni in 58,32, oro juniores a Mattia Previtali con il tempo di 54,07 e oro assoluto per Lorenzo Bormanieri in 53,98.

La domenica è dedicata agli esordienti e si parte dai 200 stile libero, tra le 2008 Sofia Mosca è la più veloce, nuota 2’31,67 per la medaglia d’oro inseguita da Valentina Serelli d’argento in 2’31,79, oro anche tra le 2007 per Camilla Ponti in 2’21,28, bronzo per la compagna di squadra Giulia Richiedei con 2’23,55, tra le 2010 l’argento esordienti B è di Anna Colosio in 3’02,51. Nei 100 farfalla bronzo esordienti B 2010 a Noemi Arrigoni con il tempo di 2’04,66, due triplette G.A.M., la prima tra le A 2008, oro per Giulia Fabris in 1’16,65 seguita dall’argento di Sofia Mosca in 1’17,11 e dal bronzo di Olivia Broli in 1’28,16, la seconda ad opera delle 2007, vince Camilla Ponti in 1’11,63, argento a Giulia Richiedei in 1’13,28 e bronzo per Letizia Fialdini con il crono di 1’14,27, al maschile Michelangelo Berretta è bronzo B 2009 con 2’03,94, Federico Tomasoni argento 2008 in 1’19,45 e Federico Zanardelli bronzo 2007 in 1’23,48. Nei 100 dorso Greta Fabris vince l’argento tra le 2010 con 1’38,47, la sorella maggiore Giulia vince invece l’oro 2008 in 1’19,08 accompagnata dall’argento di Veronica Ambrosi che vale 1’22,26 e dal bronzo di Valentina Serelli in 1’22,94, Emma Tomasoni è la più veloce tra le 2007 in 1’12,07, il fratellino Federico non è da meno e vince tra i B 2008 con il tempo di 1’16,49. I 100 rana premiano con l’argento Elisa Fialdini tra le B 2009 con il tempo di 1’38,26, tripletta 2007 con l’oro di Emma Tomasoni in 1’19,34, l’argento di Letizia Fialdini in 1’22,14 e il bronzo per Alice Bettinazzi in 1’32,19, al maschile Argento 2007 a Davide Grossi che ferma il tempo a 1’28,65. 100 stile libero esordienti B femminili e la medaglia d’argento va ad Anna Colosio che nuota 1’24,56, tra le esordienti A oro e bronzo al G.A.M. Team, le interpreti sono Sofia Mosca che nuota 1’08,33 e Giulia Fabris che chiude la sua gara in 1’10,12, oro e argento tra le 2007 con la vittoria di Emma Tomasoni in 1’03,67 e la seconda piazza di Camilla Ponti in 1’04,62, Davide Grossi è bronzo 2007 in 1’07,32.

La Classifica Finale riflette lo strapotere visto in vasca, G.A.M. Team trionfa con 500 punti esatti e conquista il prestigioso Trofeo di Verolanuova davanti ad Asola Nuoto con 343 punti e Canottieri Bissolati a quota 333 punti.

COMUNICATO STAMPA
19 Marzo 2019

Seconda parte delle Semifinali dei Campionati Regionali Lombardi per gli Esordienti A, a Lamarmora G.A.M. Team nuota il suo meglio, conquista tutte le staffette e qualifica altri piccoli atleti alle Finali di Milano.

Domenica 17 marzo si parte dai 100 rana, subito con un grande risultato, Letizia Fialdini ottiene il secondo crono in 1’22,35, in top ten anche Alice Bettinazzi con 1’29,82, ottava, al maschile il migliore per G.A.M. Team è Davide Grossi che nuota 1’28,26. Nei 200 dorso due atlete nelle prime dieci, Nicole Curti è quinta con 2’46,52, Elisa Martinelli settima in 2’48,05, tra i maschi il più veloce è Mattia Mosca in 2’41,05. Ottimi i 200 stile libero, Ponti Camilla ottiene il miglior crono in 2’16,76, Giulia Richiedei è di un soffio fuori dal podio virtuale in 2’22,10, quarta, in top ten anche Giulia Fabris al settimo posto con il crono di 2’25,94, tra i maschi di nuovo a Davide Grossi il miglior crono di squadra in 2’26,40. La mattinata si conclude con e staffette 4×100 stile libero e G.A.M. Team dimostra tutto il suo valore vincendo sia con la formazione femminile composta da Letizia Fialdini, Camilla Ponti, Giulia Richiedei e Emma Tomasoni con il tempo di 4’17,10, sia con quella maschile composta da Alan Vergine, Mattia Mosca, Davide Grossi e Matteo Alghisi che vincono in 4’16,12.

Pomeriggio che riparte col botto, Camilla Ponti è la più veloce atleta nei 100 farfalla con il crono di 1’10,13, terza piazza per Giulia Richiedei in 1’12,60, top ten anche per Sofia Mosca con 1’15,75, al maschile non ci sono rivali per Alan Vergine che con 1’03,42 stacca la concorrenza di sei secondi. Nei 200 misti la migliore tra le biancoazzurre è Alice Bettinazzi, settima in 2’19,33, Valentina Serelli acciuffa l’ultimo posto della top ten in 2’53,07. La giornata si conclude con le staffette 4×100 miste e anche stavolta G.A.M. Team non ha rivali, la formazione femminile di Emma Tomasoni, Letizia Fialdini, Camilla Ponti e Giulia Richiedei vince in 4’48,83, i maschi trionfano con la formazione composta da Mattia Mosca, Riccardo Tweedie, Alan Vergine e Matteo Alghisi, il loro tempo è di 4’49,52.

Ottime le prestazioni degli Esordienti A anche nell’ultima tornata di Semifinali Regionali, si ritorna in acqua per preparare le finali in attesa delle convocazioni.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
11 Marzo 2019

Prima parte delle Semifinali dei Campionati Regionali Lombardi per gli Esordienti A, G.A.M. Team nuota nella acque de “Le Gocce” e infiamma la tribuna con prestazioni convincenti che qualificano gran parte dei suoi piccoli atleti alle Finali di Milano.

Tomasoni Emma

Domenica 10 marzo si parte dai 400 stile libero femminili e l’atleta più veloce è Tomasoni Emma che stacca di dieci secondi le avversarie nuotando 4’44,79, tra loro in top ten anche Giada Policicchio 9a in 5’11,55, al maschile il migliore dei biancoazzurri è Matteo Alghisi settimo con il crono di 4’55,04. 200 farfalla spettacolari, al femminile oro e bronzo virtuali sono per Camilla Ponti, la più veloce in 2’34,14, e Giulia Richiedei con 2’40,19, in top ten anche Sofia Mosca e Giulia Fabris in lotta fino all’ultima bracciata chiudono rispettivamente 2’49,36 e 2’49,49, al maschile Alan Vergine è imbattibile, riscalda le acque di Gussago lasciando a 12″ la concorrenza, nuota 2’22,53. Si nuotano i 100 dorso per chiudere la mattinata, difende la bandiera del delfino G.A.M. Team Elisa Martinelli, la migliore della squadra con il suo quarto crono di giornata da 1’17,83, il migliore tra i maschi è invece Mattia Mosca in 1’16,16.

Vergine Alan

Il pomeriggio si riparte dai 200 rana, argento virtuale al collo di Letizia Fialdini che nuota 2’56,76, bene anche Alice Bettinazzi, decima con 3’12,73, due atleti in top ten anche tra i maschi, Riccardo Tweedie è settimo in 3’01,90 e Davide Grossi nono con il crono di 3’04,54. Letizia torna in acqua nella gara successiva, quella dei 100 stile libero e porta a casa un ottima quarta posizione nuotata in 1’07,32, di nuovo Mattia Mosca il migliore tra i maschi G.A.M. Team in 1’06,46. Scoppiettante anche il finale a Gussago, nei 400 misti i migliori atleti sono biancoazzurri al femminile c’è Emma Tomasoni sul gradino più alto, nuota 5’19,66 in ottima compagnia di Giulia Fabris, quinta con 5’49,25, tra i maschi il miglior crono di giornata è di nuovo per Alan Vergine che con 5’07,18 lascia un divario di 21″ sul resto della vasca, ottime le prestazioni anche per Matteo Alghisi, quinto in 5’33,60 e Riccardo Tweedie, nono con il tempo di 5’47,29.

A Gussago risultati entusiasmanti per gli esordienti A G.A.M. Team, settimana prossima nelle acque casalinghe de Lamarmora di Brescia la seconda parte delle Semifinali, intanto in questo primo atto i piccoli atleti biancoazzurri mostrano un passaporto di tutto rispetto in vista delle Finali Regionali del 7 e 14 aprile.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
28 Febbraio 2019

Le Gocce incoronano gli Esordienti G.A.M. Team al VII Trofeo Città di Gussago, la squadra di Lamberti conquista con un vantaggio spaventoso il trofeo cittadino, ottime prestazioni dei piccoli atleti biancoazzurri.

Nei 200 stile libero 2010 di nuovo doppio podio, Anna Colosio è la più veloce in 2’58,61, Noemi Arrigoni d’argento in 3’16,53, argento anche per i 2009 Camilla Bregoli in 2’55,68 e Michelangelo Beretta in 3’17,94, Federico Tomasoni è il più veloce dei 2008 e segna uno strepitoso 2’27,42, anche al femminile c’è l’oro 2008 ed è per Valentina Serelli che nuota 2’33,20, tra le 2007 anche Emma Tomasoni non vuole esser da meno del fratello conquistando la prima posizione in 2’17,23, nella stessa gara Giada Policicchio è quarta, tra i maschi 2007 il bronzo è di Riccardo Tweedie in 2’27,05, quarto posto anche per Davide Pedersini.
I 50 rana 2009 premiano con l’argento il 48,14 di Elisa Fialdini e con il bronzo Giorgia Baresi in 50,18, stessa medaglia anche per Marco Merlino classe 2009, podio monopolizzato per la classe 2007 femminile con Letizia Fialdini che precede le compagna Alice Bettinazzi ed Elisa Martinelli, i crono: 38,88, 40,25 e 42,88, anche al maschile i 2007 danno ottime soddisfazioni con l’argento di Davide Grossi in 40,94 e il bronzo di Vittorio Finkbein  in 50,41.
Noemi Arrigoni vince i 100 dorso 2010 in 1’36,66, Aurora Sterni e Martina Brevi sono argento e bronzo 2008 rispettivamente con i crono di 1’27,31 e 1’31,33, oro e argento invece per le 2007 Elisa Martinelli e Nicole Curti, i loro tempi: 1’18,50 e 1’20,34.
200 farfalla 2008 e G.A.M. Team fa scuola nuoto dal primo al sesto posto, l’oro è di Sofia Mosca in 2’56,72, l’argento di Olivia Broli in 3’20,55 e il bronzo per Alessia Piraino che ferma il tempo a 3’20,76, poi Alessia Bertoglio, Greta Magri e Giulia Gerardini, anche il podio 2007 è ben nutrito, Camilla Ponti vince in 2’34,58, il bronzo è per Giulia Richiedei che nuota 2’41,60, manca all’appello l’argento che arriva al maschile da Federico Zanardelli che chiude la sua gara in 3’10,46.
Si parte dai 50 stile libero, subito un doppio podio in casa G.A.M. per i 2010, medaglia d’oro ad Anna Colosio in 36,78 e bronzo per Greta Fabris in 40,87, ai piedi del podio Aurora Policicchio 2009, stessa sorte per Mattia Grandi tra i maschi dello stesso anno e per Federico Lazzarini nella gara 2008 dove però Francesco Sala conquista l’argento in 34,47; medaglia d’oro a Valentina Serelli in 31,82 tra la 2008, argento ad Alice Bettinazzi per la classe 2007 con 32,80, oro anche ad Alan Vergine per i 2006 con uno strepitoso 26,85 ai piedi dello stesso podio Raffaele Finkbein.
Due medaglie d’oro nei 400 misti, sono di Giulia Fabris tra le 2008 che chiude la sua gara in 5’52,89 e per Emma Tomasoni tra le 2007 con un notevole 5’23,21, bronzo a Matteo Alghisi in 5’39,58 tra i maschi 2006.
Fialdini Elisa conquista l’argento nei 100 rana 2009 con il tempo di 1’41,44, Giorgia Baresi scivola quarta come Mattia Grandi tra i 2009, di bronzo Alessia Piraino tra le 2008 con il crono di 1’35,77, tra le 2007 la migliore a Le Gocce è Letizia Fialdini in 1’23,54, oro anche al maschile per lo stesso anno, l’artefice dell’impresa è Riccardo Tweedie in 1’25,85.
Dorso veloce e subito doppio podio per le 2008 con l’oro di Giulia Fabris con il crono di 37,74 e il bronzo di Martina Brevi in 41,40, doppio piazzamento anche per i 2006, oro a Mattia Mosca in 35,41 e argento a Raffaele Finkbein in 37,31, bronzo invece per Greta Fabris classe 2010 in 48,34, Tommaso Verzeletti è il più veloce tra i 2009, nuota 46,58.

Gli Esordienti G.A.M. Team con il Trofeo “Città di Gussago” 2019

50 metri a farfalla e Camilla Bregoli conquista l’argento 2009 in 42,76, il bronzo 2009 maschile è di Marco Merlino in 57,80, argento 2008 per Francesco Sala con il crono di 39,07 e Sofia Mosca in 35,28, tra le 2007 doppio podio con l’oro di Camilla Ponti e l’argento di Giulia Richiedei in 32,11 e 34,84, Alessandro Stofler è il bronzo 2007 in 39,25, Alan Vergine ammutolisce la tribuna de Le Gocce nuotando 28,94 tra i 2006 e mettendo al sicuro la sua medaglia d’oro con un lucchetto di 5 secondi, nella stessa gara bene anche Tommaso Alini al quarto posto.
Nei 100 stile libero c’è l’argento di Mattia Grandi tra i 2009 in 1’25,08, tra le 2008 è di nuovo Valentina Serelli la medaglia d’oro a Gussago con il crono di 1’09,89, per le 2007 Giada Policicchio è di bronzo con 1’08,12.
Nei 200 misti Gloria Tassone è argento tra le 2009 in 3’33,88, Maddalena Bettinsoli si ferma ai piedi del podio, Federico Tomasoni è invece decisamente il più veloce dei 2008 in 2’42,99, argento 2007 ad Alice Bettinazzi in 2’53,19 e a Davide Pedersini con 2’55,85.
Nei 200 dorso il podio 2010 femminile è G.A.M. Team, l’oro è di Noemi Arrigoni in 3’25,28, il 3’33,78 di Greta Fabris vale l’argento e Sofia Selitskaya blinda il podio in 3’59,71, ottimo anche il podio 2008 con l’oro di Giulia Fabris in 2’44,90 e il bronzo di Aurora Sterni in 3’07,72 ai piedi dello stesso podio anche Martina Brevi, conquistano invece il bronzo Nilufar Afgei tra le 2007 con il tempo di 2’51,43 e Mattia Mosca in 2’43,60 tra i 2006.
200 rana e l’oro 2009 è di Elisa Fialdini in 3’26,31, quarta nella stessa gara Giorgia Baresi, due medaglie di bronzo invece per l’anno 2008, al maschile la medaglia è per Francesco Lorini in 3’48,27, al femminile di Alessia Piraino che nuota 3’26,86, Elisa Fialdini lascia a bocca aperta il pubblico di Gussago nuotando 2’57,60 e conquistando l’oro 2007, al maschile tra i 2007 è bronzo per Davide Grossi in 3’07,68.
Nei 100 farfalla 2009 Valentina Chiappini si ferma ai piedi del podio, per il 2008 Francesco Sala conquista il bronzo in 1’28,92, Sofia Mosca l’argento con 1’15,86, doppio podio 2007 con l’oro di Camilla Ponti in 1’09,94 e l’argento di Giulia Richiedei in 1’12,01, al maschile Federico zanardelli è bronzo in 1’23,78 per lo stesso anno, Alan Vergine si dimostra l’atleta da battere anche nei 100 farfalla, chiude in 1’03,54 una gara mozzafiato conquistando l’ennesimo oro.
400 stile libero che regalano ai bimbi G.A.M. Team ben cinque medaglie d’oro, Anna Colosio è la più veloce delle 2010 in 6’18,27, Camilla Bregoli la vincitrice della classe 2009 in 5’57,20, Federico Tomasoni sbaraglia la concorrenza dei 2008 con il tempo di 5’03,11 e la sorella Emma sale sul podio al primo posto con 4’45,38 con la compagna di squadra Giada Policicchio che chiude la sua gara in 5’10,46, tra i 2007 l’oro è per Riccardo Tweedie in 5’02,13, Matteo Alghisi conquista il bronzo 2006 in 4’58,88.

Straordinaria la Classifica a Squadre al termine delle gare, G.A.M. Team mette saldamente le mani sul trofeo totalizzando 849 punti, insegue A.N. Brescia a quota 470 e chiude il podio Franciacorta Sport con 368 punti; ottima prova di squadra delle giovani leve che dimostrano di essere altamente competitive in ogni ambito.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
21 Gennaio 2019

Primo appuntamento del 2019 con la Coppa Tokio sabato 19 e domenica 20 gennaio, si nuota in casa alla Piscina Lamarmora di Brescia, ragazzi ed esordienti G.A.M. Team dimostrano di partire con il piede giusto grazie anche al lavoro importante svolto durante il collegiale invernale di inizio anno a Riccione.

Sabato pomeriggio si parte dai 400 misti, il miglior crono femminile G.A.M. Team è di Alice Radaelli che nuota 5’15,59, al maschile prima scintilla del weekend, secondo e terzo tempo di giornata per Elia Fracasetti con 4’42,32 e Luca Ponti con 4’42,60, in una gara metro su metro tra compagni di squadra con crono da campionati italiani, Luca infatti ottiene il suo pass per Riccione e farà compagnia ad Elia già qualificato in precedenza. Nei 100 farfalla si mette in luce Benedetta Metelli nuotando 1’13,23, tra i maschi il migliore è Pietro Ghidini in 1’03,98. Rana veloce che premia Claudia Porta con il quarto tempo di giornata, vale 34,72, stessa posizione nei 100 dorso per Sara Barro che ferma il tempo a 1’05,69, al maschile anche Lorenzo Anni ottiene il quarto crono in 1’01,94. 200 stile libero de Lamarmora targati G.A.M. Team, sfilata femminile nelle posizioni di testa della classifica con una prima batteria da scintille, la più veloce è Anna Colombo che parte con la giusta convinzione e riesce a resistere fino alla piastra chiudendo 2’04,90 solo 8 centesimi davanti a Noemi Lamberti (2’04,98), bronzo virtuale a Giorgia Tononi in 2’05,10 che per lei vale anche un posto a Riccione per i Campionati Italiani di Categoria, poi Alessia Ossoli a 2 centesimi (2’05,12) e Greta Delfini a chiudere il quintetto di testa con il crono di 2’07,54; Non sono da meno i maschi, il podio virtuale è tutto di casa G.A.M. Team, sul primo gradino imbattibile Michele Lamberti in 1’50,30, poi Leonardo Trufelli con 1’54,68 e alle calcagna Mattia Previtali in 1’55,26.

Mattia Previtali

Domenica mattina si parte dai 100 farfalla, Alessia Ossoli ottiene il secondo crono bresciano in 2’22,74, miglior tempo maschile a Michele Lamberti che non lascia scampo agli avversari, con 2’02,42 lascia il resto della vasca a dieci secondi da lui. Stile libero veloce per Greta Delfini in 27,58, miglior crono G.A.M. Team di giornata, al maschile secondo tempo per Leonardo Trufelli in 24,26. Nei 200 Rana quarto crono per Alessandra Previtali in 2’42,26, bronzo virtuale al maschile per Gabriele Pluda che tocca la piastra in 2’22,85. Terza posizione anche per Alice Uberti nei 200 Dorso, per lei il tabellone segna 2’21,20 e il suo tempo vale un posto per i Campionati Italiani Giovanili di Riccione,terzo anche Lorenzo Anni in 2’11,91. 50 farfalla che esaltano Anna Colombo, 28,89 il suo crono e posto riservato ai Criteria di Riccione, al maschile il miglior tempo G.A.M. Team è per Pietro Ghidini in 29,20. Matilde Zucchini ottiene l’argento virtuale nei 400 stile libero femminili in 4’30,67, Mattia Previtali è il più veloce della vasca il suo 4’00,92 stacca la concorrenza di 10 secondi e gli permette l’accesso ai Criteria di Riccione. Nei 100 stile libero Anna Avogadro ottiene il terzo tempo di giornata in 58,81, stesso risultato al maschile, l’interprete è Lorenzo Bormanieri e il suo tempo 54,74. 100 Rana e di nuovo Claudia Porta a tenere la bandiera G.AM. Team con 1’15,78, tra i maschi Leonardo Trufelli è il più veloce in 1’05,53.

Matteo Lamberti

Bronzo virtuale nel dorso veloce per Sara Barro in 30,44, argento e bronzo nei 200 misti per Matilde Zucchini e Alice Uberti con i crono di 2’21,81 e 2’22,92, alle loro spalle quarta e quinta Anna Colombo e Simona Stival,  con i tempi di Matilde e Anna che valgono il pass per Riccione, tra i maschi Elia Poli è il più veloce e termina la sua gara in 2’10,43. Finale di giornata con le distanze speciali, negli 800 stile libero femminili Giorgia Tononi e Noemi Lamberti vanno in fuga chiudendo rispettivamente la gara in 8’52,54 e 8’56,16, il tempo di Noemi vale un blocchetto a Riccione per i Campionati Italiani di Categoria, al maschile il fratello Matteo vola nella vasca di casa in una gara in solitaria conclusa con il crono strepitoso di 7’51,85, secondo posto per Elia Fracasetti che conclude un ottima gara in 8’33,52, nell’ultima gara della weekend, quella dei 1500 stile libero ennesimo acuto di un Mattia Previtali decisamente in giornata, il cronometro segna 15’44,69, primo crono bresciano e soprattutto qualifica per i Criteria di Riccione.

Anna Colombo

Buona la prima quindi a Brescia con ben nove gare che valgono la qualifica per i Campionati Italiani di Categoria di Riccione, in gran forma Mattia Previtali che ottiene il pass nei 400 e 1500 stile libero e Anna Colombo che si qualifica nei 50 farfalla e nei 200 misti, pass dei 200 misti anche per Matilde Zucchini, gli 800 stile libero premiano lo sforzo di Noemi Lamberti, Giorgia Tononi si riserva un blocchetto per i 200 stile libero e Luca Ponti per i 400 misti, posto riservato anche per Alice Uberti nei 200 Dorso.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
7 Gennaio 2019

G.A.M. Team affronta l’anno nuovo con rinnovato entusiasmo dopo che la Federazione Italiana Nuoto ha pubblicato i risultati del Campionato Nazionale a squadre di nuoto – Coppa Caduti di Brema al termine delle fasi regionali, il verdetto:
Le società Piave Nuoto per il settore femminile con 11065 punti e G.A.M. Team di Giorgio Lamberti e Tania Vannini per quello maschile con 11236, che si sono classificate diciassettesime nelle graduatorie generali, vincono il titolo di Campione italiano a squadre di serie B1 della stagione 2018/2019.
G.A.M. Team prende coscienza dei propri mezzi una volta in più, anche grazie alla bella esperienza del Collegiale Invernale di Riccione in cui gli atleti hanno affrontato allenamenti intensivi per preparare i più importanti appuntamenti del 2019, primi tra tutti i Campionati Regionali Lombardi a Milano e i Campionati Italiani Giovanili, proprio nell’ormai collaudatissima vasca di Riccione.
Gli atleti G.A.M. Team che hanno partecipato al
Collegiale Invernale di Riccione 2019
Seguono tutte le classifiche complete:
Finaliste Campionato a Squadre serie A1 F
CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE 12912
NUOTO CLUB AZZURRA 1991 12667
SPORT RANE ROSSE 12419
TEAM VENETO 12168
AURELIA NUOTO 11868
TEAM INSUBRIKA 11858
RARI NANTES TORINO 11849
NUOTO LIVORNO 11839
Finaliste Campionato a Squadre serie A2 F
IMOLANUOTO 11806
GESTISPORT COOP 11707
TIRO A VOLO NUOTO 11706
CENTRO NUOTO TORINO 11336
AQUATIC CENTER 11267
LEOSPORT 11038
NUOTATORI MILANESI 10986
DYNAMIC SPORT 10984
Podio Campionato a Squadre serie B1 F
PIAVE NUOTO 10957
CIRCOLO NUOTO UISP BOLOGNA 10908
ASSONUOTO CLUB CASERTA 10893
Finaliste Campionato a Squadre serie A1 M
CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE 12788
CENTRO NUOTO TORINO 12591
CIRCOLO NUOTO UISP BOLOGNA 12538
AURELIA NUOTO 12497
SPORT RANE ROSSE 12381
FLORENTIANUOTOCLUB 12289
DE AKKER TEAM 12280
IMOLANUOTO 12260
Finaliste Campionato a Squadre serie A2 M
NUOTO LIVORNO 11794
GESTISPORT COOP 11655
CIRCOLO CANOTTIERI NAPOLI 11647
TIRO A VOLO NUOTO 11633
TEAM VENETO 11531
NUOTATORI MILANESI 11320
NUOTATORI TRENTINI 11182
AMICI NUOTO VV.F. MODENA 11117
Podio Campionato a Squadre serie B1 M
GAM TEAM 11056
TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI 11033
RARI NANTES TORINO 10931