COMUNICATO STAMPA
17 Giugno 2019
OTTIMO BOTTINO AL “CITTA’ LONGOBARDA”

Alla Piscina Lamarmora di Brescia l’8a edizione del Trofeo “Città Longobarda”, per G.A.M. Team l’occasione di partecipare con la squadra al completo e di staccare qualche ticket importante per i campionati Italiani di Categoria di Roma.

Brillanti le prestazioni dei biancoazzurri, su tutte il nuovo record regionale dei 50 farfalla categoria Esordienti A realizzato nella prima giornata di gare da Alan Vergine, già recordman lombardo nei 100 farfalla nuota la sua farfalla veloce in 28,02 stabilendo un altro record (precedente 28,53 di Davide Tamburelli, 2016), staccano importanti ticket per Roma Elia Fracasetti nei 200 misti, nuotati per la categoria ragazzi in 2’13,74, Giorgia Tononi nei 200 stile libero conclusi in 2’07,46 e Mattia Previtali negli 800 stile libero in cui ferma il cronometro a 8’28,24.

Giorgia Tononi, Mattia Previtali ed Elia Fracasetti
staccano nuovi ticket per i Campionati Italiani Giovanili di Roma
all’8° Trofeo “Città Longobarda”

Sono ben 24 le medaglie d’oro che finiscono al collo degli atleti G.A.M. Team, i più prolifici sono Previtali Mattia JUN 800 Stile Libero 8’28,24, 400 Stile Libero 4’09,97 e 200 Misti 2’17,98, e Bormanieri Lorenzo ASS 800 Stile Libero 8’40,30, 200 Dorso 2’16,82 e 200 Misti 2’14,84 con tre vittorie a testa, due ori per Vergine Alan ESA 50 Farfalla con RECORD REGIONALE 28,02, 100 Dorso 1’07,66, per Fialdini Letizia ESA 50 Rana 36,70, 50 Farfalla ESA 32,31, per Fracasetti Elia RAG 200 Farfalla 2’16,23, 200 Misti 2’13,74 e Lamberti Noemi JUN 200 Stile Libero 2’05,58, 50 Stile Libero 27,54, prima piazza anche a Tomasoni Federico ESB 50 Rana 41,65, Richiedei Giulia ESA 200 Stile Libero 2’21,63, Uberti Alice RAG 200 Stile Libero 2’08,88, Lamberti Matteo ASS 200 Stile Libero 1’52,14, Tomasoni Emma ESA 100 Dorso 1’15,19, Zucchini Matilde JUN 200 Rana 2’39,26, Poli Elia JUN 200 Rana 2’26,67, Masetti Anna JUN 1500 Stile Libero 18’34,15, Previtali Alessandra JUN 400 Misti 5’19,69 e Avogadro Anna JUN 100 Stile Libero 58,72.

Alan Vergine nel weekend bresciano realizza il
Nuovo Record Regionale Esordienti A nei 50 Farfalla
nuota 28,02

Menzion d’onore per il podio dei 50 farfalla esordienti A femminile, di Fialdini Letizia, Richiedei Giulia e Ponti Camilla, che procede con una schiera di atleti G.A.M. Team fino alla sesta posizione, podio tutto G.A.M. anche nei 100 dorso esordienti A femminili, oro per Tomasoni Emma, Argento a Policicchio Giada e Bronzo per Fabris Giulia, dalla prima alla quinta posizione anche i 100 stile libero juniores femminili con l’oro di Avogadro Anna, l’argento di Colombo Anna e il bronzo di Lamberti Noemi.

RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
3 Giugno 2019

A Pavia va in scena la 2a Campus Aquae Swim Cup, schierati al fianco di grandi campioni come Federica Pellegrini, Nicolò Martinenghi, Marco Orsi, Lorenzo Glessi, Rachele Ceracchi, Luca Pizzini, Carlotta Zofkova, i talenti G.A.M. Team hanno dato battaglia bracciata su bracciata portandosi a casa il prestigioso Trofeo a dispetto di squadre di tutto rispetto.

Copioso il bottino di medaglie G.A.M. Team che insieme a prestazioni di ottimo livello hanno concorso al punteggio di squadra, brillano Alan Vergine, recentemente recordman lombardo dei 100 farfalla per la categoria Esordienti A, che vince tutte e quattro le gare in cui compete, nuota 2’13,11 i 200 stile libero, 1’04,21 i 100 farfalla, 2’26,40 nella doppia distanza della farfalla e 2’26,43 nei 200 misti. Oro 100% anche Matteo Lamberti che nella categoria assoluti vince 400 e 800 metri Stile Libero in 4’00,60 e 8’18,30, è il più veloce anche nei 200 farfalla con il crono di 2’05,70 e nei 400 misti che chiude in 4’34,22.

Ottime prestazioni anche per Anna Colombo, Categoria Juniores che vince 100 dorso e 200 farfalla in 1’05,25 e 2’25,70, nei 200 dorso è argento in 2’23,38. Due medaglie d’oro e due di bronzo per Camilla Ponti, categoria esordienti A che vince 200 stile libero e 200 farfalla in 2’23,19 e 2’37,09, è sul terzo gradino nei 100 farfalla con il tempo di 1’11,05 e nei 200 misti in 2’40,58. Anna Avogadro è la più veloce tra le juniores nei 100 stile libero, nuota 59,02, vince anche la doppia distanza in 2’06,58, nei 100 dorso è di bronzo in 1’10,24. Alice Uberti vince i 200 misti ragazze in 2’28,33, è argento nei 200 stile libero e dorso in 2’12,44 e 2’28,01. Simona Stival per le assolute trionfa nei 200 e 400 misti con 2’26,53 e 5’01,92, è di bronzo nei 200 farfalla con il tempo di 2’21,88. Una medaglia d’oro e due d’argento al collo di Emma Tomasoni, per la categoria esordienti A vince i 100 rana in 1’21,59, la seconda piazza arriva dai 200 rana (2’58,97) e dai 200 misti (2’39,72). Giorgia Tononi è d’oro negli 800 metri stile libero in 9’02,83 e nei 1500 stile libero con il crono di 17,19,36, immensa la sua soddisfazione nei 400 stile libero è argento sul podio con la compagna di squadra Alessia Ossoli di bronzo e l’ottima Noemi Lamberti al quarto posto (argento nei 200 metri in 2’07,80), al primo gradino le abbraccia Federica Pellegrini per un podio che recita 4’10,02 per la Divina, 4’23,61 per Giorgia e 4’23,80 per Alessia; per Alessia Ossoli anche le medaglie d’argento degli 800 e 1500 stile libero in 9’07,91 e 17’28,64.

Giorgia Tononi ed Alessia Ossoli a Pavia sono seconde solamente a Federica Pellegrini.

Doppio oro anche per Elia Poli nei 100 e 200 rana junior, nuota 1’08,44 e 2’25,51. Mattia Previtali vince i 1500 stile libero 16’20,75, per Matilde Zucchini due medaglia d’argento junior, nei 50 rana nuota 34,61, nei 100 1’13,87, è bronzo nella doppia distanza in 2’40,25, Lorenzo Bormanieri è argento nei 200 farfalla in 2’10,07 e bronzo nei 400 misti in 4’39,95 per la categoria assoluti, Stefano Andreoli conquista l’argento dei 200 rana juniores in 2’34,42, a Luca ponti il bronzo dei 200 misti in 2’19,09 per la stessa categoria, bronzo anche Riccardo Pini nei 50 farfalla assoluti in 26,10, Giulia Richiedei nei 200 farfalla esordienti A con 2’43,55, Elia Fracasetti nei 1500 stile libero con il crono di 16’43,77 e Benedetta Metelli, categoria ragazze nei 200 farfalla che nuota 2’31,22.

G.A.M. Team vince la 2° Campus Aquae Swim Cup di Pavia.

La Classifica a Squadre decreta la grande impresa della compagine G.A.M. Team che trionfa con 564,50 punti alla 2° Campus Aquae Swim Cup di Pavia, dopo i bresciani sul podio al secondo posto la DDS a quota 490 e i Nuotatori Milanesi a chiudere il podio a con 403 punti.

RISULTATI

ALBUM FOTOGRAFICO

COMUNICATO STAMPA
20 Maggio 2019

G.A.M. Team torna a Prato per il Meeting Internazionale di Nuoto “III° Trofeo Città di Prato dopo aver conquistato lo scorso anno il prestigioso trofeo alla presenza delle migliori formazioni italiane e straniere gli atleti bresciani tornano alla piscina Colzi-Martini e anche quest’anno non mancano di stupire nonostante il meteo non ottimale.

Anche in questa edizione la società presieduta da Roberto di Carlo ha fatto le cose in grande riuscendo a portare a Prato le più importanti società italiane con la presenza di rappresentative straniere. Sono stati infatti circa 650 gli atleti che si sono dati battaglia nelle corsie della piscina di via Roma, campioni italiani di categoria e assoluti tra i quali i giovani atleti G.A.M. Team, oltre che atleti che in pianta stabile fanno parte della nazionale italiana e di nazionali estere. I talenti bresciani si sono confrontati con atleti del calibro di Linda Caponi, Niccolò Bonacchi, Filippo Megli, Federico Turrini, Gianluca Restivo, Paola Biagioli tanto per citarne alcuni, a fare gli onori di casa Gioele Origlia fresca di convocazione della nazionale italiana per le Universiadi.

Alice Uberti brilla a Prato

In vasca i biancoazzurri partono con i 400 stile libero, e con un doppio podio juniores, d’oro Noemi Lamberti in 4’25,53, bronzo ad Anna Avogadro con il crono di 4’30,98, G.A.M. Team anche l’oro ragazze, è per Alice Uberti che fresca di convocazione alla Mediterranean Cup nuota 4’37,61, l’argento Senior è per Simona Stival in 4’31,79, al maschile oro Junior per Matteo Lamberti in 3’59,27, bronzo ragazzi per Mattia Berazzi che nuota 4’24,65, medaglia d’argento Senior a Lorenzo Bormanieri con il crono di 4’08,86.
Nella farfalla veloce il bronzo junior è per Anna Colombo che chiude la gara in 30,02, nella stessa categoria, al maschile il più veloce è Michele Lamberti in 24,82. I 50 dorso vestono d’oro Lorenzo Anni che tra i ragazzi nuota 29,59; doppio podio per le raniste junior nei 50 metri, Matilde Zucchini è medaglia d’oro in 35,15, argento ad Arianna Quaini in 36,52.
Nei 100 stile libero sono i fratelli Lamberti a darsi battaglia, ha la meglio Michele, d’oro in 51,93, su Matteo che chiude la gara d’argento in 52,14. Medaglia d’oro nei 200 misti per Alice Uberti in 2’28,97 per la categoria ragazze, misti che premiano anche la categoria Seniores, argento a Simona Stival in 2’25,99 e oro a Lorenzo Bormanieri con il crono di 2’14,32.

Michele Lamberti protagonista a Prato

La gara più veloce del programma mette al collo la medaglia d’oro ad Anna Avogadro che nuota i suoi 50 stile libero in 28,23 per la categoria juniores. 100 farfalla d’argento per Anna Colombo in 1’06,79, medaglia d’oro al maschile invece per Michele Lamberti, sempre per la categoria juniores, Michele nuota 55,19 e sale sul podio insieme al fratello Matteo che nella stessa batteria nuota 56,89 e conquista il bronzo, argento senior anche per Lorenzo Bormanieri che termina la sua gara con il crono di 1’01,72.
Nei 100 dorso Alice Uberti conquista il bronzo ragazze in 1’11,05, oro maschile della stessa categoria a Lorenzo Anni che dopo la vittoria dei 50 è di nuovo il più veloce in 1’04,31, gioie anche per la categoria juniores con l’argento di Anna Colombo in 1’08,29 e l’oro di Michele Lamberti che ferma il tempo a 56,88.
I 100 rana juniores consegnano l’oro a Matilde Zucchini che nuota 1’15,45; i 200 stile libero premiano Alice Uberti tra le ragazze con un bronzo che vale 2’11,69, show juniores con medaglia d’oro di Anna Avogadro in 2’06,28 e argento di Noemi Lamberti con 2’06,38, medaglia d’oro anche per Matteo Lamberti in 1’52,05 e bronzo senior di Lorenzo Bormanieri in 1’59,89.

G.A.M. Team d’Argento al III Meeting Internazionale “Città di Prato”

Gara resa ostica da un clima inclemente, a Prato la Classifica Generale tuttavia vede di nuovo G.A.M. Team protagonista anche quest’anno, vince Florentia Nuoto Club con 514 punti, secondi i biancoazzurri a quota 316, chiude il podio Vis Sauro Nuoto Team con 289 punti.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
6 Maggio 2019

Sabato 4 Maggio a Desenzano la 9a edizione del Meeting “ASC Banco BPM Sport Management Lago di Garda”, gli Esordienti G.A.M. Team si fanno onore conquistando il posto d’onore alle spalle dei padroni di casa.

Pomeriggio infuocato a Desenzano per i piccoli atleti G.A.M. Team, il primo acuto arriva dai 200 farfalla, tra le esordienti B è Fialdini Letizia la più veloce, la medaglia d’oro vale 2’47,16.
Nei 100 dorso sfiorano la medaglia Noemi Arrigoni nuotando 1’32,83, quarta tra le esordienti B, stessa sorte ad Elisa Martinelli tra le esordienti A in 1’16,83, la seconda medaglia di giornata arriva da Mattia Mosca, argento per 3 decimi in 1’13,94.
Nei 200 rana ennesimo lampo, la protagonista della gara tra le esordienti B è Elisa Fialdini che scappa dal gruppo e si mette al collo una medaglia d’oro strepitosa nuotando 3’27,35, rifilando 8 secondi alle inseguitrici, tra gli esordienti A ottima gara di Alice Bettinazzi e Andrea Crema che si fermano però al 4° posto rispettivamente con i crono di 3’09,78 e 3’15,36.
Prima prova di forza della giornata per G.A.M. Team nei 100 stile libero femminili esordienti A, Camilla Ponti è la prima alla piastra con il tempo di 1’04,65, sul podio con lei Giulia Fabris di bronzo in 1’07,80, di un soffio fuori dal podio Giada Policicchio al quarto posto con 1’08 netto; anche al maschile c’è un’alloro, è il bronzo esordienti A di Davide Grossi, sul podio in 1’06,95.

Altra gara altro oro, i 200 misti si aprono con il 3’12,88 di Camilla Bregoli che vince tra le esordienti B, tripletta in casa G.A.M. Team tra le esordienti A, la più veloce è Emma Tomasoni in 2’33,03, sul podio in compagnia dell’argento di Sofia Mosca in 2’44,87 e del bronzo di Giulia Richiedei conquistato nuotando 2’45,38; Federico Tomasoni risponde alla sorella conquistando l’oro esordienti B in 2’42,28, tra gli esordienti A si ripete un grande show, la medaglia d’oro è di Alan Vergine, imbattibile in 2’20,63, l’argento del compagno di squadra Matteo Alghisi in 2’36,96, scalzato dal podio Riccardo Tweedie, per lui ottimo quarto posto in 2’41,80.
Nei 100 farfalla femminili c’è la medaglia d’oro esordienti A di Camilla Ponti che nuota 1’09,79.
I 200 dorso regalano a Giulia Fabris il bronzo in 2’40,19, quarta Nicole Curti in 2’46,62, tra i maschi Mattia Mosca è il più veloce, strepitosa la sua gara tra gli esordienti A vinta in 2’39,77, 8 i secondi tra lui e la concorrenza.
Doppio podio G.A.M. Team nei 100 rana per esordienti B, con l’ennesima medaglia d’oro di Elisa Fialdini in 1’39,52 e il bronzo di Giorgia Baresi con il crono di 1’44,26, tra le esordienti A la sorella Letizia Fialdini conquista la medaglia d’argento completando il buquet di medaglie con  il suo 1’20,22.

 

La gara dei 200 stile libero termina le sfide individuali, per i biancoazzurri c’è una pioggia di medaglie, si parte dalla doppietta delle esordienti B con l’argento di Camilla Bregoli in 2’52,51, accompagnata sul podio da Greta Fabris in 2’59,38, ottimo quarto posto per Anna Colosio in 3’03,09, si prosegue con la medaglia d’oro di Emma Tomasoni tra le esordienti A in 2’17,60, quarta Giada Policicchio in 2’26,15, il fratello Federico Tomasoni vince al maschile la gara esordienti B con il crono di 2’23,08 (18 i secondi di vuoto alle sue spalle), si conclude sempre meglio, la prima batteria esordienti A maschile regala un’altra tripletta ai piccoli atleti G.A.M. Team, Alan Vergine nuota l’ennesimo grandissimo crono in 2’07,28 agguanta la medaglia d’oro, con lui sul podio i compagni di squadra Davide Grossi, argento in 2’23,01 e Riccardo Tweedie, di bronzo in 2’25,33.

Gli staffettisti G.A.M. Team d’oro sul podio a Desenzano.

Le staffette chiudono la giornata di gare, la formula è nuova e accattivante, una 4×50 stile libero composta da due esordienti B, maschietto e femminuccia, che gareggiano in staffetta con due esordienti A, anch’essi uno per sesso, il risultato non cambia, permette anzi ai piccoli atleti G.A.M. Team di esprimersi al meglio, vince infatti la formazione composta da Federico Tomasoni, Alan Vergine, Emma Tomasoni ed Elisa Fialdini con il crono di 2’02,05 che lascia un margine di 8 secondi agli inseguitori.

La formazione G.A.M. Team, d’argento a Desenzano.

La classifica a squadre decreta la seconda posizione per gli esordienti G.A.M. Team, alle spalle dei padroni di casa della Sport Management, ottima prova per i piccoli atleti biancoazzurri e risultati cronometrici importanti che restano sui palmares come viatico per le prossime importanti gare di stagione.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
3 Aprile 2019

G.A.M. Team rinnova la sua presenza al “Trofeo Città di Verolanuova“, giunto ormai all’edizione numero 35a edizione, risultati convincenti per i biancoazzurri che anche quest’anno portano a casa il Trofeo.

Il sabato è dedicato alle categorie Ragazzi e Assoluti, si parte dai 200 stile libero, Anna Masetti è argento junior in 2’12,96, Claudia Previtali Bronzo assoluto con 2’11,05, al maschile bronzo di Leonardo Tweedie tra i ragazzi ’05 e di Mattia Bertazzi tra i 2004 rispettivamente in 2’13,05 e 2’03,29, nei 2003 Pietro Alborghetti è d’argento con il crono di 2’07,90, tra gli junior oro e Argento per Mattia Previtali, 1’54,82 e Andrea Romeli in 2’01,77, tra gli assoluti Lorenzo Bormanieri è il più veloce, la medaglia d’oro vale 1’54,21 in un’avvincente sfida in vasca con Mattia Previtali. Nei 50 farfalla Benedetta Metelli è l’argento ragazze ’06 in 33,23, Michele Chiarini bronzo ’05 in 29,52, medaglia d’oro a Nicola Combini per la classe 2004 con il tempo di 32,30. Nei 50 dorso la prima medaglia è per Cristina Brevi, argento ragazze ’05 in 32,03, stesso metallo per Sara Barro tra le assolute con 30,95, al maschile argento ’04 a Mattia Bertazzi in 29,74, Lorenzo Anni e Davide Udeschini sono oro e Argento ragazzi 2003, sul tabellone 28,09 e 30,87, per gli assoluti Riccardo Pini nuota 27,12 per l’argento. Claudia porta è la più veloce nei 50 rana assoluti, nuota 35,13, Matteo Rocchini è argento 2005 con 38,33 stessa medaglia per Stefano Andreoli tra gli junior in 31,94 e per Leonardo Trufelli tra gli assoluti con il tempo di 30,25. Lo stile libero veloce premia Alice Uberti tra le ragazze ’06 oro in 28,63, tra le ’05 l’oro è di nuovo G.A.M. Team con Cristina Brevi che ferma il tempo a 28,52, oro junior femminile ad un’altra biancoazzurra, Anna Avogadro nuota 27,36. 100 misti spettacolari per il doppio podio ragazze 2006, l’oro è di Alice Uberti in 1’08,89, il bronzo di Valentina Bono in 1’15,84, due gli argenti femminili, sono di Anna Colombo tra le junior in 1’06,61 e Simona Stival che vince la classifica assoluto in 1’08,82, argento anche al maschile per Luca Ponti con 1’03,36 tra i ragazzi ’04, Mattia Previtali è il più veloce tra gli junior in 1’00,67, la batteria assoluta maschile è da scintille con un oro condiviso da Yacopo Bonariva (QSWIM) e Riccardo Pini, la medaglia vale 58,66, alle loro spalle il bronzo è per Leonardo Trufelli in 59,48. Largo ai 100 metri, nella farfalla c’è il bronzo di Benedetta Metelli tra le 2006 con il crono di 1’11,34, l’altro bronzo è di Filippo Ghidini per gli assoluti in 1’05,50; nel dorso oro di Alice Uberti in 1’07,88 tra le 2006, di Sara Barro tra le assolute in 1’05,58 e al maschile per Mattia Bertazzi 2004 con il crono di 1’03,03, oro anche per Lorenzo Anni tra i 2003, sul podio insieme a Davide Udeschini di bronzo in 1’01,18 e 1’06,38. Nei 100 rana Alessandra Previtali è bronzo junior in 1’17,34, Claudia Porta l’oro assouto in 1’17,25, Leonardo Tweedie è l’argento 2005 in 1’18,42, stessa medaglia per Luca Ponti in 1’11,09 tra i 2004, bronzo ’03 a Paolo Saleri con il tempo di 1’16,49, argento junior a Stefano Andreoli che nuota 1’09,42 e bronzo Assoluto maschile per Gabriele Pluda in 1’07,18. Nei 100 stile libero la medaglia d’argento ’05 è di Cristina Brevi che nuota 1’02,20, podio tutto G.A.M. Team per le junior: oro ad Anna Avogadro, 58,49, Argento ad Anna Colombo in 58,66 e Bronzo per Alessia Cittadini in 1’00,69, al maschile bronzo ’03 a Lorenzo Anni in 58,32, oro juniores a Mattia Previtali con il tempo di 54,07 e oro assoluto per Lorenzo Bormanieri in 53,98.

La domenica è dedicata agli esordienti e si parte dai 200 stile libero, tra le 2008 Sofia Mosca è la più veloce, nuota 2’31,67 per la medaglia d’oro inseguita da Valentina Serelli d’argento in 2’31,79, oro anche tra le 2007 per Camilla Ponti in 2’21,28, bronzo per la compagna di squadra Giulia Richiedei con 2’23,55, tra le 2010 l’argento esordienti B è di Anna Colosio in 3’02,51. Nei 100 farfalla bronzo esordienti B 2010 a Noemi Arrigoni con il tempo di 2’04,66, due triplette G.A.M., la prima tra le A 2008, oro per Giulia Fabris in 1’16,65 seguita dall’argento di Sofia Mosca in 1’17,11 e dal bronzo di Olivia Broli in 1’28,16, la seconda ad opera delle 2007, vince Camilla Ponti in 1’11,63, argento a Giulia Richiedei in 1’13,28 e bronzo per Letizia Fialdini con il crono di 1’14,27, al maschile Michelangelo Berretta è bronzo B 2009 con 2’03,94, Federico Tomasoni argento 2008 in 1’19,45 e Federico Zanardelli bronzo 2007 in 1’23,48. Nei 100 dorso Greta Fabris vince l’argento tra le 2010 con 1’38,47, la sorella maggiore Giulia vince invece l’oro 2008 in 1’19,08 accompagnata dall’argento di Veronica Ambrosi che vale 1’22,26 e dal bronzo di Valentina Serelli in 1’22,94, Emma Tomasoni è la più veloce tra le 2007 in 1’12,07, il fratellino Federico non è da meno e vince tra i B 2008 con il tempo di 1’16,49. I 100 rana premiano con l’argento Elisa Fialdini tra le B 2009 con il tempo di 1’38,26, tripletta 2007 con l’oro di Emma Tomasoni in 1’19,34, l’argento di Letizia Fialdini in 1’22,14 e il bronzo per Alice Bettinazzi in 1’32,19, al maschile Argento 2007 a Davide Grossi che ferma il tempo a 1’28,65. 100 stile libero esordienti B femminili e la medaglia d’argento va ad Anna Colosio che nuota 1’24,56, tra le esordienti A oro e bronzo al G.A.M. Team, le interpreti sono Sofia Mosca che nuota 1’08,33 e Giulia Fabris che chiude la sua gara in 1’10,12, oro e argento tra le 2007 con la vittoria di Emma Tomasoni in 1’03,67 e la seconda piazza di Camilla Ponti in 1’04,62, Davide Grossi è bronzo 2007 in 1’07,32.

La Classifica Finale riflette lo strapotere visto in vasca, G.A.M. Team trionfa con 500 punti esatti e conquista il prestigioso Trofeo di Verolanuova davanti ad Asola Nuoto con 343 punti e Canottieri Bissolati a quota 333 punti.

COMUNICATO STAMPA
2 Aprile 2019

Il nuoto Master torna al Palablu con il grandissimo successo del 15° Trofeo Master “Città di Travagliato”, in cui più di 500 atleti (più di mille cartellini gara) dai 20 agli 80 anni provenienti da tutto il nord Italia si sono sfidati in casa G.A.M. Team.

Dieci le gare in programma in un trofeo, nell’ordine, al mattino 400 Stile Libero, 50 Stile Libero, 100 Rana, 50 Dorso, 100 Stile Libero e la Mistaffette 4×50 Stile Libero, nel pomeriggio si ripartirà con i 200 Dorso, poi i 100 Farfalla, 200 Stile Libero, 50 Rana, 200 Farfalla e le Mistaffette 4×50 Miste.

I protagonisti di questa edizione sono Denny Ferroni e Lorenzo Gardoni, e nuotano a suon di records italiani, Denny, Master 30 classe ’88 del Viadana Nuoto Libertas, nuota i suoi 400 stile libero in 3’57″79 stabilendo il nuovo Record Italiano di categoria, poi fa lo stesso con i 100 farfalla fissando sulla propria bacheca personale il nuovo record italiano di 55″17, Lorenzo per la categoria M25 realizza il nuovo record italiano dei 100 rana in 1’02,89 e dei 50 rana con 28,46; non è da meno Maurizio Tersar, da tempo ha abituato la platea di Travagliato a grandissime prestazioni e anche quest’anno non delude stabilendo il nuovo primato italiano dei 200 dorso per la catgoria M40. Grandi sfide in vasca sia nelle gare individuali che nelle staffette, che anche quest’anno hanno contribuito ai punti classifica e esaltato le formazioni delle ben 65 squadre provenienti da tutto il nord-italia che si sono avvicendate durante tutta la giornata di gare nelle acque del Palablu, grandi emozioni in acqua e sugli spalti tra tifoserie variopinte ed agguerrite almeno quanto gli atleti ai blocchi di partenza.
Due grandissime sfide cronometriche anche per la formazione dell’ASD Nuoto Master Brescia che tenta prestigiosi record con le sue staffette, la 4×200 stile libero di Ciocilteu, Ferrante, Deponti e Ermeti stabilisce il nuovo Record Europeo per la categoria 160-199 con il tempo di 8’28,29, Record Italiano categoria 160-199 invece per la 4×100 stile libero di Ermeti, Turelli, Deponti e Maniero con il crono di 3’50,83.

Ottima l’organizzazione da parte di G.A.M. Team che ha saputo gestire il gran numero di atleti offrendo un risultato gradito e di ottimo livello, ottimo il supporto tecnico della giuria capitanata da Nisha Sangiorgi e del cronometraggio amministrato puntualmente da Massimiliano Zanzotte.

Tornando ai numeri, sono state le squadre più numerose a segnare la classifica del “Città di Travagliato” 2018vince la formazione del Gonzaga Sport Club con 79153,43, al secondo posto un’altra compagine molto numerosa, quella dei Clorolesi Treviglio a quota 50393,74, terzo gradino del podio all’Aquatic Center di Montichiari con 46674,24 punti poi la Canottieri Baldesio a 34302,79, e la squadra di casa, G.A.M. Team in quinta posizione a quota 31783,73.



RISULTATI


TUTTE LE INFORMAZIONI
ALLA PAGINA DEDICATA

COMUNICATO STAMPA
4 Marzo 2019

Nona Edizione del “Trofeo Città di Milano”, alla Piscina Samuele i big del nuoto, tra loro una piccola delegazione G.A.M. Team in grado di stupire un parterre di assoluto livello internazionale.

Federica Pellegrini, Gabriele Detti, Fabio Scozzoli, Simona Quadarella, Laszlo Cseh, Luca Dotto, Chad Le Clos, Katinka Hosszu… una carrellata di grandi nomi del nuoto italiano ed internazionale nelle acque di via Mecenate, occasione imperdibile per i giovani atleti G.A.M. Team per confrontarsi con il nuoto di alto livello e provare le forze, convocati a Milano tra i biancoazzurri: Matteo e Michele Lamberti, Leonardo Trufelli, Simona Stival, Lorenzo Bormanieri, Matilde Zucchini, Greta Delfini.

Matilde Zucchini, Michele Lamberti, Laszlo Cseh e Lorenzo Bormanieri a Milano per il 9° Trofeo “Città di Milano”

Venerdì 1 marzo esordio in acqua per G.A.M. Team con i 200 stile libero, Matteo Lamberti  agguanta un buon 15° posto in classifica nuotando 1’52,51, Leonardo Trufelli ferma il cronometro a 2’00,49. Nei 200 farfalla vinti nientemeno da Katinka Hosszu (2’09,09), Simona Stival è 13a in 2’20,83, Laszlo Cseh vince al maschile, in acqua a difendere i colori di G.A.M. Team c’è Lorenzo Bormanieri, per lui 2’09,70. 200 dorso assoluti e Michele Lamberti toglie il fiato alla tribuna milanese, in gara dalla prima all’ultima bracciata combatte alla pari con i big, nuota 2’03,65 e conquista la medaglia d’Argento, più veloce di lui solo Luca Mencarini, Fiamme Oro. Ottima gara anche quella di Matilde Zucchini nei 200 rana, nuota 2’35,88 inserendosi nella top ten al 9° posto in una gara vinta da Francesca Fangio in 2’25,67.

Sabato 2 marzo torna in acqua Michele Lamberti e non delude nemmeno stavolta, il suo crono nei 100 dorso è di 57,01 e vale un meritatissimo quinto posto nella gara vinta da Thomas Ceccon in 54,76. Greta Delfini nuota i 100 stile libero in 59,95, nella gara che vede il grande exploit di Federica Pellegrini, d’Oro in 54,26, al maschile è Alessandro Miressi il più veloce a Milano in 49,28, Leonardo Trufelli difende i biancoazzurri nuotando 55,02. La gara dei 400 misti è dominata da Katinka Hosszu in 4’37,21, non sfigura al tredicesimo posto Simona Stival che termina la sua gara in 5’01,47, tra i maschi c’è Lorenzo Bormanieri, diciottesimo in 4’43,38. Nei 400 stile libero è Matteo Lamberti a nuotare una grande impresa, nelle acque della Samuele ottiene il quinto crono in 3’55,59, vince la gara l’olimpionico Gabriele Detti in 3’47,60. Nei 100 farfalla Simona Stival nuota la sua terza gara in 1’06,78, Michele Lamberti riaccende la fiamma G.A.M. Team nei 50 dorso, strepitoso il suo assalto al podio e meritato il finale, Michele è di nuovo Argento in 26,33, a precludere la vittoria Matteo Milli in 25,73. Di nuovo la rana, di nuovo Matilde Zucchini, di nuovo una bella gara nei 100 metri, nuota 1’13,92 ottenendo la posizione numero 16, nella stessa gara Leonardo Trufelli chiude 1’07,96. Greta Delfini chiude la partecipazione biancoazzurra al Trofeo di Milano con i 50 stile libero, nuota 27,83.

Ottime prestazioni per tutti gli atleti G.A.M. Team al 9° Trofeo “Città di Milano”, brilla per ben due volte l’argento al petto di Michele Lamberti, nei 200 e nei 50 dorso, ottimi anche i suoi 100 in cui è 5°, in Top Ten anche Matteo Lamberti 5° nei 400 stile libero e Matilde Zucchini 9a nei 200 rana.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
28 Febbraio 2019

Le Gocce incoronano gli Esordienti G.A.M. Team al VII Trofeo Città di Gussago, la squadra di Lamberti conquista con un vantaggio spaventoso il trofeo cittadino, ottime prestazioni dei piccoli atleti biancoazzurri.

Nei 200 stile libero 2010 di nuovo doppio podio, Anna Colosio è la più veloce in 2’58,61, Noemi Arrigoni d’argento in 3’16,53, argento anche per i 2009 Camilla Bregoli in 2’55,68 e Michelangelo Beretta in 3’17,94, Federico Tomasoni è il più veloce dei 2008 e segna uno strepitoso 2’27,42, anche al femminile c’è l’oro 2008 ed è per Valentina Serelli che nuota 2’33,20, tra le 2007 anche Emma Tomasoni non vuole esser da meno del fratello conquistando la prima posizione in 2’17,23, nella stessa gara Giada Policicchio è quarta, tra i maschi 2007 il bronzo è di Riccardo Tweedie in 2’27,05, quarto posto anche per Davide Pedersini.
I 50 rana 2009 premiano con l’argento il 48,14 di Elisa Fialdini e con il bronzo Giorgia Baresi in 50,18, stessa medaglia anche per Marco Merlino classe 2009, podio monopolizzato per la classe 2007 femminile con Letizia Fialdini che precede le compagna Alice Bettinazzi ed Elisa Martinelli, i crono: 38,88, 40,25 e 42,88, anche al maschile i 2007 danno ottime soddisfazioni con l’argento di Davide Grossi in 40,94 e il bronzo di Vittorio Finkbein  in 50,41.
Noemi Arrigoni vince i 100 dorso 2010 in 1’36,66, Aurora Sterni e Martina Brevi sono argento e bronzo 2008 rispettivamente con i crono di 1’27,31 e 1’31,33, oro e argento invece per le 2007 Elisa Martinelli e Nicole Curti, i loro tempi: 1’18,50 e 1’20,34.
200 farfalla 2008 e G.A.M. Team fa scuola nuoto dal primo al sesto posto, l’oro è di Sofia Mosca in 2’56,72, l’argento di Olivia Broli in 3’20,55 e il bronzo per Alessia Piraino che ferma il tempo a 3’20,76, poi Alessia Bertoglio, Greta Magri e Giulia Gerardini, anche il podio 2007 è ben nutrito, Camilla Ponti vince in 2’34,58, il bronzo è per Giulia Richiedei che nuota 2’41,60, manca all’appello l’argento che arriva al maschile da Federico Zanardelli che chiude la sua gara in 3’10,46.
Si parte dai 50 stile libero, subito un doppio podio in casa G.A.M. per i 2010, medaglia d’oro ad Anna Colosio in 36,78 e bronzo per Greta Fabris in 40,87, ai piedi del podio Aurora Policicchio 2009, stessa sorte per Mattia Grandi tra i maschi dello stesso anno e per Federico Lazzarini nella gara 2008 dove però Francesco Sala conquista l’argento in 34,47; medaglia d’oro a Valentina Serelli in 31,82 tra la 2008, argento ad Alice Bettinazzi per la classe 2007 con 32,80, oro anche ad Alan Vergine per i 2006 con uno strepitoso 26,85 ai piedi dello stesso podio Raffaele Finkbein.
Due medaglie d’oro nei 400 misti, sono di Giulia Fabris tra le 2008 che chiude la sua gara in 5’52,89 e per Emma Tomasoni tra le 2007 con un notevole 5’23,21, bronzo a Matteo Alghisi in 5’39,58 tra i maschi 2006.
Fialdini Elisa conquista l’argento nei 100 rana 2009 con il tempo di 1’41,44, Giorgia Baresi scivola quarta come Mattia Grandi tra i 2009, di bronzo Alessia Piraino tra le 2008 con il crono di 1’35,77, tra le 2007 la migliore a Le Gocce è Letizia Fialdini in 1’23,54, oro anche al maschile per lo stesso anno, l’artefice dell’impresa è Riccardo Tweedie in 1’25,85.
Dorso veloce e subito doppio podio per le 2008 con l’oro di Giulia Fabris con il crono di 37,74 e il bronzo di Martina Brevi in 41,40, doppio piazzamento anche per i 2006, oro a Mattia Mosca in 35,41 e argento a Raffaele Finkbein in 37,31, bronzo invece per Greta Fabris classe 2010 in 48,34, Tommaso Verzeletti è il più veloce tra i 2009, nuota 46,58.

Gli Esordienti G.A.M. Team con il Trofeo “Città di Gussago” 2019

50 metri a farfalla e Camilla Bregoli conquista l’argento 2009 in 42,76, il bronzo 2009 maschile è di Marco Merlino in 57,80, argento 2008 per Francesco Sala con il crono di 39,07 e Sofia Mosca in 35,28, tra le 2007 doppio podio con l’oro di Camilla Ponti e l’argento di Giulia Richiedei in 32,11 e 34,84, Alessandro Stofler è il bronzo 2007 in 39,25, Alan Vergine ammutolisce la tribuna de Le Gocce nuotando 28,94 tra i 2006 e mettendo al sicuro la sua medaglia d’oro con un lucchetto di 5 secondi, nella stessa gara bene anche Tommaso Alini al quarto posto.
Nei 100 stile libero c’è l’argento di Mattia Grandi tra i 2009 in 1’25,08, tra le 2008 è di nuovo Valentina Serelli la medaglia d’oro a Gussago con il crono di 1’09,89, per le 2007 Giada Policicchio è di bronzo con 1’08,12.
Nei 200 misti Gloria Tassone è argento tra le 2009 in 3’33,88, Maddalena Bettinsoli si ferma ai piedi del podio, Federico Tomasoni è invece decisamente il più veloce dei 2008 in 2’42,99, argento 2007 ad Alice Bettinazzi in 2’53,19 e a Davide Pedersini con 2’55,85.
Nei 200 dorso il podio 2010 femminile è G.A.M. Team, l’oro è di Noemi Arrigoni in 3’25,28, il 3’33,78 di Greta Fabris vale l’argento e Sofia Selitskaya blinda il podio in 3’59,71, ottimo anche il podio 2008 con l’oro di Giulia Fabris in 2’44,90 e il bronzo di Aurora Sterni in 3’07,72 ai piedi dello stesso podio anche Martina Brevi, conquistano invece il bronzo Nilufar Afgei tra le 2007 con il tempo di 2’51,43 e Mattia Mosca in 2’43,60 tra i 2006.
200 rana e l’oro 2009 è di Elisa Fialdini in 3’26,31, quarta nella stessa gara Giorgia Baresi, due medaglie di bronzo invece per l’anno 2008, al maschile la medaglia è per Francesco Lorini in 3’48,27, al femminile di Alessia Piraino che nuota 3’26,86, Elisa Fialdini lascia a bocca aperta il pubblico di Gussago nuotando 2’57,60 e conquistando l’oro 2007, al maschile tra i 2007 è bronzo per Davide Grossi in 3’07,68.
Nei 100 farfalla 2009 Valentina Chiappini si ferma ai piedi del podio, per il 2008 Francesco Sala conquista il bronzo in 1’28,92, Sofia Mosca l’argento con 1’15,86, doppio podio 2007 con l’oro di Camilla Ponti in 1’09,94 e l’argento di Giulia Richiedei in 1’12,01, al maschile Federico zanardelli è bronzo in 1’23,78 per lo stesso anno, Alan Vergine si dimostra l’atleta da battere anche nei 100 farfalla, chiude in 1’03,54 una gara mozzafiato conquistando l’ennesimo oro.
400 stile libero che regalano ai bimbi G.A.M. Team ben cinque medaglie d’oro, Anna Colosio è la più veloce delle 2010 in 6’18,27, Camilla Bregoli la vincitrice della classe 2009 in 5’57,20, Federico Tomasoni sbaraglia la concorrenza dei 2008 con il tempo di 5’03,11 e la sorella Emma sale sul podio al primo posto con 4’45,38 con la compagna di squadra Giada Policicchio che chiude la sua gara in 5’10,46, tra i 2007 l’oro è per Riccardo Tweedie in 5’02,13, Matteo Alghisi conquista il bronzo 2006 in 4’58,88.

Straordinaria la Classifica a Squadre al termine delle gare, G.A.M. Team mette saldamente le mani sul trofeo totalizzando 849 punti, insegue A.N. Brescia a quota 470 e chiude il podio Franciacorta Sport con 368 punti; ottima prova di squadra delle giovani leve che dimostrano di essere altamente competitive in ogni ambito.


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
11 Febbraio 2019

Dall’8 al 10 febbraio il grande nuoto è di casa sotto La Mole con la quinta edizione di SWIM-TO – TROFEO CITTÀ DI TORINO il palcoscenico è quello del Palanuoto e Sisport, per  G.A.M. Team oltre agli ottimi risultati di squadra la soddisfazione dei fratelli Lamberti in maglia azzurra (vedi articolo del 1 Febbraio).

Si parte proprio dalla maglia azzurra di Michele Lamberti Venerdì 8 febbraio per il primo atto del Trofeo Swim-To, in acqua le qualifiche dei 50 dorso, ottimo il riscontro cronometrico, la maglia galvanizza Michele che si migliora e ferma il tempo a 24,51 qualificandosi al secondo posto alle spalle di Matteo Milli (Rane Rosse); in serata la finale, e il crono di Michele subisce un ulteriore ritocco a ribasso, 24,46 il tempo del bresciano che regala un’altra volta al Palanuoto la lotta con Matteo Milli (24,30), medaglia d’Argento.
Le fatiche di Michele non finiscono qui, per lui c’è anche la mistaffetta azzurra 4×50 stile libero al fianco di Simone Cerasuolo, Carola Valle ed Emma Virginia Menicucci, Michele in seconda frazione nuota 22,51, 1’37,27 il tempo degli azzurrini che si fermano ai piedi del podio.

I fratelli Lamberti in azzurro al Swim-TO 2019

Sabato mattina si nuotano le qualifiche in vasca corta, la prima atleta G.A.M. Team in acqua è Simona Stival, ottimo il suo quarto posto in qualifica nei 400 misti assoluti in 4’55,98, stessa gara categoria ragazzi per Elia Fracasetti che chiude 4’43,25 agguantando il sesto posto. 100 farfalla junior per Anna Colombo che migliora ulteriormente il suo crono nuotando 1’02,99, per lei quarto posto in qualifica, stessa gara declinata alle assolute per Greta Delfini in 1’08,71, buono anche il crono ragazzi di Luca Ponti che con 58,99 ottiene il sesto posto in qualifica, per gli assoluti maschi in acqua c’è Riccardo Pini che ferma il tempo a 55,20 conquistando il quarto posto di qualifica. I 200 dorso impegnano Alice Uberti, settima la sua posizione nella qualifica ragazze a termine gare con il crono di 2’21,43, per le assolute Sara Barro nuota 2’19,93. 100 rana maschili al via ed Elia Poli eguaglia al centesimo il suo personale nuotando 1’05,49 e ottenendo l’ottava posizione insieme ad Alessandro Noto (Sisport) con cui si giocherà lo spareggio per la finale, Matilde Zucchini fa alzare la tribuna di Torino con il primo tempo in qualifica per la categoria juniores, nuota 1’11,69. 200 stile libero che come sempre impegnano numerosi atleti G.A.M. Team, nelle qualifiche juniores femminili la migliore è Anna Avogadro che ottiene la seconda piazza in 2’03,46, alle calcagna Noemi Lamberti in 2’04,10 con il terzo tempo, poi Alessia Ossoli quinta in 2’04,42, bene anche Giorgia Tononi ed Alessia Cittadini che nuotano rispettivamente 2’07,02 e 2’07,38; al maschile si rivede la maglia azzurra per G.A.M. Team, questa volta la veste Matteo Lamberti che nuota la qualifica dei 200 stile libero assoluti in 1’49,56 conquistando la terza piazza alle spalle dell’atleta di casa Giorgio Senor e del romano Alex Di Giorgio (Aniene), nella stessa gara 1’55,44 per Leonardo Trufelli. Nuova chance centrata in pieno da Elia Poli che nello spareggio per la finale dei 100 rana batte Alessandro Noto e migliora il suo personale chiudendo la gara in 1’05,26.

Sabato pomeriggio di finali in vasca da 50 metri, primo in acqua Elia Fracasetti nei 400 misti ragazzi, il suo crono di 4’48,80 gli regala un buon quarto posto, è il migliore del suo anno a Torino, finale assoluta per Simona Stival che con 5’10,95 ottiene il settimo posto.
Finali dei 100 farfalla per Luca Ponti che nuota 1’00,40 ottenendo la sesta piazza, stesso risultato anche per Anna Colombo nella gara junior con il crono di 1’04,57, settimo Riccardo Pini nella finale assoluta, il suo tempo: 57,76.
Matteo Lamberti esalta il tricolore, calottina azzurra per lui nei 1500 stile libero nuotati da assoluto protagonista, 15’50,35 il suo tempo a fine gara e medaglia d’Oro.
Alice Uberti nuota la finale dei 200 dorso in 2’25,28 e conquistando la casellina numero cinque a Torino.
Finali dei 100 rana e Matilde Zucchini si dimostra di nuovo l’atleta da battere, nuota 1’13,20 conquistando la medaglia d’Oro junior, Elia Poli arrivato in finale maschile dopo la doppia sfida della mattinata nuota 1’08,55 e ottiene l’ottava posizione.
Nei 200 stile libero Finale B per Giorgia Tononi ed Alessia Cittadini che ingaggiano una sfida in casa vinta di soli 3 centesimi da Alessia, alla piastra chiudono 2’09,22 e 2’09,25; Anna Avogadro e Noemi Lamberti nuotano la Finale A, a termine gara Anna è d’Argento in 2’06,66, Noemi quinta con 2’07,82. Finale assoluta maschile per Matteo Lamberti che dopo aver vinto i 1500 metri in azzurro nuota 1’52,67 ottenendo il quinto posto.

Matilde Zucchini protagonista della rana sotto la Mole.

Domenica 10 si riparte con le qualifiche in vasca corta, nei 400 stile libero ci sono tre atlete G.A.M. Team nella gara junior, si qualificano tutte per la Finale A del pomeriggio: Lamberti Noemi ottiene il miglior crono in 4’20,63, bene anche Alessia Cittadini, quinta in 4’26,61 e Giorgia Tononi settima con 4’27,45. Gara ragazzi per Elia Fracasetti, sesta posizione in 4’17,74 per lui e finale nel pomeriggio, finale anche per Matteo Lamberti quarto tra gli assoluti in azzurro con 3’55,53. 200 farfalla per Simona Stival che nuota 2’21,99. Nei 100 Dorso Alice Uberti centra l’ultimo crono utile per la finale, nuota 1’06,39 per la categoria ragazze, nella stessa gara si qualifica anche Anna Colombo con il quarto crono in 1’03,49, Sara Barro tra le assolute chiude 1’05,20, al maschile Luca Ponti ferma il cronometro a 1’01,22, nella gara assoluta maschile rivediamo Michele Lamberti in maglia azzurra, il suo 54,72 lo mette al sicuro in finale con in quarto tempo. I 200 rana a casa G.A.M. fanno rima con Matilde Zucchini, e a quanto pare succede la stessa cosa anche sotto la Mole, dove la piacentina ottiene il miglior crono in qualifica nuotando 2’34,57, al maschile Elia Poli nuota 2’22,23. Largo alla velocità, nei 100 stile libero junior femminili si qualificano Anna Avogadro con il quinto tempo 57,82 e Anna Colombo con l’ultimo crono utile di 58,46, bene anche Noemi Lamberti in 59,39, Giorgia Tononi con 1’00,57 e Alessia Cittadini che chiude 1’00,86, tra le assolute Greta Delfini termina la gara in 1’00,13, al maschile Leonardo Trufelli ferma il tempo a 52,78. 200 misti per Alice Uberti, quarta e in finale ragazze con 2’24,48, bene Matilde Zucchini in 2’24,82 tra le junior, al maschile gara ragazzi per Luca Ponti ed Elia Fracasetti che nuotano rispettivamente 2’15,57 e 2’16,27, gara assoluta per Riccardo Pini che alla piastra segna 2’09,42.

Domenica pomeriggio di finali in vasca da 50 metri, nei 400 stile libero ragazzi Elia Fracasetti è quarto in 4’17,59, al femminile medaglia d’Argento junior a Giorgia Tononi in 4’28,89, quarto posto per Noemi Lamberti in 4’31,41 e sesto per Alessia Cittadini con 4’31,65. La gara assoluta maschile è vinta da Matteo Lamberti in calottina tricolore, la medaglia d’oro del Swim-TO vale 3’59,27.
Luca Ponti nuota la Finale B ragazzi dei 100 dorso in 1’05,50, ottavo, tra le juniores Anna Colombo si ferma ai piedi del podio, quarta in 1’05,08, nella finale assoluta maschile c’è Michele Lamberti in azzurro nell’ormai classica sfida con Matteo Milli, ottimo il suo crono in 56,51 che gli regala la medaglia d’Argento.
Finale dei 200 rana? Matilde Zucchini presente e protagonista, con 2’34,98 lascia il resto della vasca a 5 secondi e va a prendersi un’altra medaglia d’Oro.
Finale A dei 100 stile libero per Anna Avogadro ed Anna Colombo, chiudono quinta e sesta, ha la meglio l’Avogadro in 58,60, 59,88 il crono della Colombo.
200 Misti da Finale A per Alice Uberti che con 2’27,47 è quarta, terzo posto in Finale B per Luca Ponti con l’ottimo crono di 2’20,07.

Ottima prova di G.A.M. Team a Torino, grandissime soddisfazioni per i fratelli Lamberti in azzurro e ottimo bottino di medaglie e interessanti crono: sono quattro le medaglie d’oro, due doppiette che G.A.M. Team distribuisce equamente tra Squadra e Nazionale, Matilde Zucchini è regina della rana vincendo 100 e 200 metri juniores, Matteo Lamberti trionfa in azzurro nei 400 e nei 1500 stile libero assoluti, quattro anche le medaglie d’argento, doppietta azzurra di Michele Lamberti nei 50 e 100 dorso assoluti, argento di Anna Avogadro nei 200 stile libero junior e argento dei 400 stile libero junior per Giorgia Tononi.


TUTTE LE FOTO


RISULTATI

COMUNICATO STAMPA
01 Febbraio 2019 (Seconda Parte)

Il grande nuoto ritorna sotto La Mole con la quinta edizione di SWIM-TO – TROFEO CITTÀ DI TORINO in programma dall’8 al 10 febbraio 2019 al Palanuoto e Sisport, per G.A.M. Team che parteciperà come squadra una soddisfazione in più: i fratelli Lamberti in maglia azzurra.

Matteo Lamberti

Michele Lamberti

Come da comunicato federale:
Una rappresentativa degli azzurrini di Walter Bolognani sarà impegnata da venerdì 8 a domenica 10 febbraio nel Trofeo Swim-TO riservato alle categorie ragazzi, juniores e cadetti, in programma al Palanuoto Sisport di Torino. Otto i convocati dal responsabile delle squadre nazionali giovanili:Helena Biasibetti, Gabriele Giovanni Rizzo e Carola Valle (Dynamic Sport), Simone Cerasuolo (Imolanuoto), Alessandro Fusco (SC Alessandria), Matteo e Michele Lamberti (G.A.M. Team) ed Emma Virginia Menicucci (Sisport).

In bocca al lupo a tutti i nostri atleti quindi per un emozionante trofeo ricco di soddisfazioni.