Travagliato: 030 6864158 / 3486599185 - Gardone: 030 831861 / 348 6500089 gamteam.travagliato@gamteam.it-gamteam.gardonegamteam.it

Campionati Nazionali Assoluti di vasca lunga versione 2019 nelle acque di Riccione, dal 12 al 14 dicembre i quattro bresciani targati G.A.M. Team non hanno deluso le aspettative, la star bresciana stavolta è Matteo Lamberti, Argento negli 800 Stile Libero e Bronzo nei 1500 Stile Libero, un’altra impresa storica.

CONVOCAZIONI

Femmine
Michela Caglio
400 Stile Libero (4’17,60)
Matilde Zucchini,
200 Rana (2’33,13)

Maschi
Michele Lamberti
50 Dorso (23,99)
100 Dorso (52,37)
200 Dorso (01’54,96)
Matteo Lamberti
400 Stile Libero (3’53,15)
800 Stile Libero (7’58,29)
1500 Stile Libero (15’15,83)

Il quartetto formato dai fratelli Lamberti, Matilde Zucchini e Michela Caglio
che ha partecipato a Riccione ai Campionati Italiani Assoluti

I biancoazzurri consolidano la loro presenza nella più importante rassegna natatoria nazionale che l’anno scorso ha regalato la prima medaglia assoluta a Michele Lamberti autore di un 200 Dorso di bronzo in 1’55,10, Michele è stato inoltre 9° nei 50 Dorso, 11° nei 100 Dorso e 15° nei 50 Farfalla, ottime prestazioni anche per Matteo Lamberti 5° negli 800 Stile Libero, 5° nei 1500 Stile Libero, 10° nei 400 Stile Libero, 32° nei 200 Stile Libero e per Matilde Zucchini 14° nei 200 Rana e 30° nei 100 Rana.

Nella prima mattinata di gare i biancoazzurri partono con la grinta giusta, Michele Lamberti centra la Finale A dei 50 Dorso nuotando un incredibile terzo tempo in classifica con 25,67, i 400 Stile Libero esaltano i bresciani, Michela Caglio centra la Finale B con un buon 4’21,06 da 13° crono, Matteo Lamberti nuota 3’53,68, si prende la quinta posizione in classifica e si prepara anch’egli per la Finale A del pomeriggio.
Finali pomeridiane di tutto rispetto, esordisce Michele Lamberti, che nella Finale A dei 50 Dorso, tradito dalla partenza, nuota 25,72 agguantando un ottimo sesto posto in classifica. Michela Caglio nuota invece la Finale B dei 400 Stile Libero in 4’19,65, migliora il crono mattutino e si piazza quarta, sarà 11° in classifica generale. Finale dei 400 Stile Libero anche per Matteo Lamberti, Finale A in questo caso, in cui lima il crono mattutino nuotando 3’53,40 e concludendo la gara al quinto posto.

Venerdì mattina si parte con le qualifiche dei 100 Dorso, Michele Lamberti è autore di un’ottima prova, in 56,28 ottiene il 10° crono e l’accesso alla Finale B e nel pomeriggio ritrova un ottimo crono nuotando 55,77 e vincendo la Finale B.
Al termine della giornata nelle acque di Riccione c’è anche il fratello Matteo per gli 800 Stile Libero, ed è una gara storica per G.A.M. Team, si è preparato a questo momento Matteo e ci mette grinta e testa rincorrendo metro su metro il un Campione del Mondo come Gabriele Detti, a termine gara la gioia è incontenibile, sorride anche Gabriele al 7’57,62 del giovane bresciano che si mette al collo un importantissimo Argento Italiano Assoluto, l’oro a sua maestà Detti in 7’51,93.

Matteo Lamberti sorride insieme a Gabriele Detti
dopo le fatiche degli 800 Stile Libero
sono rispettivamente Argento e Oro Italiani Assoluti

Sabato la giornata si apre con le qualifiche dei 200 Dorso, Michele Lamberti nuota 2’04,12, paga forse un pochino le gare già nuotate il suo è il 12° crono, poco dopo al blocchetto di partenza anche Matilde Zucchini per i 200 Rana, chiude 2’36,78 alla 18° posizione.
Ma c’è ancora tempo per saltare sulle tribune, Matteo Lamberti emoziona nei suoi 1500 Stile Libero, un’altra volta a combattere per una medaglia e anche stavolta non delude, nuota 15’13,40 per il Bronzo Italiano Assoluto, davanti a lui solamente il Campione Olimpico Gregorio Paltrineri in 14’42,66 e Alessio Occhipinti in 15’11,65.

Che Campionati Italiani per G.A.M. Team! Il bottino è di due medaglie, anche quest’anno detenute dalla famiglia Lamberti, l’anno scorso fu bronzo nei 200 Dorso per Michele Lamberti, quest’anno a brillare è il fratello Matteo, che si mette al collo l’argento degli 800 e il bronzo dei 1500 stile libero. La Classifica Generale è di tutto rispetto, con soli quattro atleti in gara G.A.M. Team raggiunge al femminile la 47° posizione in Italia, gradino 41 tra le Società Civili, al maschile la prestazione è da top-ten tra le Società Civili, 9° posto in classifica, in totale 13° posizione in Italia.

RISULTATI