ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

COMUNICATO STAMPA
4 Febbraio 2019 (Prima Parte)

Piscina Lamarmora di Brescia che nel primo weekend di febbraio ospita la V Prova di Coppa Tokio, ragazzi ed esordienti G.A.M. Team confermano l'andamento convincente di una stagione che si appresta ad approdare agli appuntamenti più importanti dei Campionati Regionali e dei Criteria; nei 200 rana Alice Uberti stacca il pass per Riccione.
Piscina Lamarmora di Brescia che nel primo weekend di febbraio ospita la V Prova di Coppa Tokio, ragazzi ed esordienti G.A.M. Team confermano l'andamento convincente di una stagione che si appresta ad approdare agli appuntamenti più importanti dei Campionati Regionali e dei Criteria; nei 200 rana Alice Uberti stacca il pass per Riccione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piscina Lamarmora di Brescia che nel primo weekend di febbraio ospita la 5a prova di Coppa Tokio, ragazzi ed esordienti G.A.M. Team confermano l’andamento convincente di una stagione che si appresta ad approdare agli appuntamenti più importanti dei Campionati Regionali e dei Criteria a cui si aggiungono i 200 rana di Alice Uberti.

In acqua la prima gara è quella dei 200 stile libero, Elena Piantoni è la più veloce in casa G.A.M. Team con 2’10,12, al maschile il portacolori è Andrea Romeli che nuota 2’01,13, nei 100 dorso buona prova di Beatrice Trivella in 1’16,67, nella stessa gara bronzo virtuale di Riccardo Pini con il crono di 58,78. Rana veloce che vede la sfida in casa tra Alessandra Previtali e Luisa Rizzo, rispettivamente 37,00 e 37,09, più distaccato l’inseguimento maschile che termina con il quarto e quinto posto di Gabriele Pluda ed Elia Poli in 30,69 e 31,52. Nei 100 farfalla i migliori interpreti sono Camilla Ponti che nuota 1’09,95 e Pietro Ghidini in 1’05,54. I 400 misti esaltano Mattia Previtali che a Brescia ottiene il miglior crono di giornata in 4’34,72.

Alice Uberti stacca il ticket per Riccione nei 200 rana in 2’46,66.

La domenica di gare parte con la sfida dei 400 stile libero delle sorelle Brevi che ingaggiano una lotta per il miglior crono di squadra, la spunta Cristina in 4’41,08, Camilla alle sue spalle nuota 4’42,33, al maschile Lorenzo Bormanieri galoppa verso la piastra chiudendo davanti a tutti in 4’05,63. Camilla Baldin nuota la farfalla veloce fermando il tempo a 30’99. Valentina Bono chiude i suoi 200 dorso in 2’45,03. Nei 200 rana Alessandra Previtali è la più veloce a Brescia, nuota 2’42,43, dietro di lei bella la sfida in casa tra Claudia Porta e Alice Uberti, rispettivamente 2’46,41 e 2’46,66, il crono di Alice vale un blocchetto ai Campionati Italiani di Categoria di Riccione, al maschile quarto posto per Mattia Previtali in 2’32,20. 50 stile libero e i migliori crono in casa G.A.M. sono per Arianna Quaini in 28,75 e Nicolò Santini in 25,61. Nei 200 farfalla Alice Radaelli nuota 2’38,40, tra i maschi il più veloce in squadra è di nuovo Nicolò Santini che nuota 2’19,37. Delfini Greta nuota un buon 100 stile libero e ottiene l’argento virtuale a Lamarmora in 58,77, Nicolò Santini si dimostra in giornata nuotando 55,64. Previtali Alessandra si dimostra la rana da battere in squadra con il suo 1’17,74 nei 100 metri, tra i maschi buona prova di Paolo Saleri in 1’16,05. 50 dorso per Sara Barro che alla piastra ottiene il terzo crono a Lamarmora in 30,43, sfida al maschile tra Pietro Ghidini e Leonardo Amadini che nuotano 31,14 e 31,54. I migliori crono femminili G.A.M. Team nei 200 misti sono di Alice Radaelli, 2’31,10, e Mattia Previtali, che in 2’11,15 ottiene il secondo crono bresciano di giornata. La domenica si chiude con le distanze speciali, Cristina Brevi esordisce negli 800 stile libero con un ottimo 9’28,81, Lorenzo Anni e Lorenzo Migliorati si contendono la gara maschile in una fuga a due che si conclude con l’oro virtuale di Anni in 9’17,74 e la seconda piazza per Migliorati in 9’21,58. Seconda piazza anche per Anna Masetti nei 1500 stile libero femminili, il suo crono: 18’16,01, tra i maschi il migliore è Alessandro Saleri in 17’49,00.


RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIME NEWS

ULTIME NEWS

COMUNICATO STAMPA
15 Aprile 2019 (Parte Seconda)

Esordienti A G.A.M. Team al “sacco di Milano”, tripletta nelle staffette femminili, 9 i titoli regionali, una medaglia d’argento e due bronzi individuali chiudono una sessione di gare storica.

COMUNICATO STAMPA
15 Aprile 2019

La Len Cup approda in Olanda e ad Eindhoven tra gli azzurrini in gara c’è il portacolori G.A.M. Team Matteo Lamberti, al cospetto dei grandi nomi del nuoto europeo nuota il suo miglior stile libero è 10° nei 200, 5° nei 400 e 2° negli 800 metri.

Tutte le immagini sono da ritenersi esemplificative

G.A.M. Team s.r.l. – P.IVA n. 03290090178 – PEC gamteam@legalmail.it – Tutti i diritti riservati