COMUNICATO STAMPA
4 Agosto

CAMPIONATI ITALIANI
Estivi di Categoria

Juniores Cadetti Seniores

 

Roma ospita come ogni anno i Campionati Italiani Giovanili Estivi 2017, dall’1 al 4 Agosto riservati alle categorie Juniores, Cadetti e Seniores e G.A.M. Team schiera in acqua 6 atleti: Bormanieri Lorenzo (1500 Stile Libero e 400 Misti), Lamberti Matteo (200, 400 e 1500 Stile Libero), Lamberti Michele (50,100 e 200 Dorso, 100 e 200 Farfalla e  400 Misti), Piantoni Elena (400 Stile Libero), Radici Sara (400 e 800 Stile Libero), Stival Simona (400 Misti) a cui si aggiunge il nome di Delfini Greta a completare la formazione della Staffetta 4X200 Stile Libero Cadette.  Primo ad affrontare le onde del Foro Italico Michele Lamberti che nelle eliminatorie dei 200 Dorso nuota 2’06,07 archiviando la pratica di accesso alla finale pomeridiana. Poco dopo è la volta del fratello Matteo che nuota le batterie dei 400 Stile Libero in 4’05,51, sarà sedicesimo. Ottima la prova di Simona Stival che nuota uno splendido 5’01,20 nei 400 Misti Cadette, è il quarto tempo in attesa delle serie pomeridiane. Nel pomeriggio Michele Lamberti torna in acqua per la finale Juniores dei 200 Dorso, nuota 2’07,95, è il 9° tempo Junior a livello italiano. Le serie pomeridiane dei 400 Misti Cadette confermano l’ottima prova di Simona Stival è quarta in Italia! La soddisfazione di Simona è prologo alla sua ultima fatica, è infatti ultima frazionista nella 4×200 Stile Libero Cadette, con lei in acqua nell’ordine Sara Radici, Greta Delfini e Elena Piantoni, fermano il tempo a 8’40,30 per l’undicesima posizione nello scacchiere del Bel Paese.

Il secondo giorno di gare vede in acqua unicamente Michele Lamberti che nuota i 200 Farfalla in 2’10,56, tempo che vale la 31a posizione.

Giovedì in acqua c’è Matteo Lamberti che nelle qualifiche dei 200 Stile Libero nuota 1’56,61. Si passa quindi alle quattrocentiste, l’esordio a Roma è buono per Sara Radici che tocca la piastra in 4’32,56 (33a), bene anche Elena Piantoni che nuota 4’24,79 per le cadette virtualmente settima e in finale.Nel pomeriggio Elena nuota la finale in 4’24,96 sarà nona.

Nell’ultima giornata di gare per prima in acqua c’è Sara Radici ad affrontare la gara femminile più lunga del programma, nuota gli 800 Stile Libero in 9’21,15; anche i maschi si concentrano sulla gara più lunga, Matteo Lamberti dopo un’avvincente gara spalla a spalla per il bronzo dei 1500 Stile Libero è beffato incredibilmente per un centesimo, chiude 15’51,43, ha la meglio l’altro bresciano in gara, Geremia Freri che conquista il bronzo in 15’51,42. Poco dopo l’altro atleta G.A.M. Team in gara nei 1500 Stile Libero è Lorenzo Bormanieri che ferma il cronometro a 16’10,38 anche per lui un’ottima posizione in classifica, è sesto in Italia.


RISULTATI

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *