COMUNICATO STAMPA
10 Maggio 2017

Sabato 6 maggio nella piscina Saini di Milano si è disputato l’incontro tra Pallanuoto Bocconi e G.A.M. Team, terzo scontro diretto per la salvezza e la permanenza in serie C Per entrambe le squadre è importantissimo vincere questo incontro, la sconfitta dei padroni di casa significherebbe quasi certamente la retrocessione, così come la vittoria per gli ospiti la matematica salvezza e per i ragazzi di Corsini è la terza vittoria.

Nel primo tempo le due squadre si studiano e rispondono colpo su colpo, chiudendo sul  2 a 2, stessa cosa accade nel secondo quarto dove si alternano le reti delle due compagini che vanno a riposo con i padroni di casa in vantaggio di una sola rete: 4 a 3.
Il terzo quarto inizia con il pareggio immediato di G.A.M. Team e la pronta risposta della Pallanuoto Bocconi che si riporta in vantaggio di una rete: siamo sul 5 a 4.
Una superiorità numerica è ben sfruttata dal coach G.A.M. Team Alessandro Corsini che chiama il timeout, il capitano Saviano sprona i compagni di squadra e questi rispondono positivamente segnando e riportando il match in parità sul 5 a 5. G.A.M. Team inizia a martellare sfiancando gli avversari con incursioni in velocità che gli permettono di chiudere il terzo quarto in vantaggio 5 a 6.
All’inizio del quarto ed ultimo tempo il G.A.M. Team è stretto in un angolo attorno al coach Corsini l’urlo degli ospiti è il preludio dello scontro finale: Da questo momento la Pallanuoto Bocconi viene eclissata dalle continue percussioni degli ospiti che non lasciano respirare gli avversari e vanno a segno ben 4 volte chiudendo il match con una netta e meritata vittoria, finisce 5 a 10.

Coach Corsini entusiasta a termine del match rivela il polso dello spogliatoio: “Ho chiesto ai ragazzi nel briefing pre-partita di giocare la loro miglior pallanuoto ed i ragazzi hanno risposto splendidamente giocando con attenzione e senza sprecare palloni, con grinta e determinazione […] Eros Saviano, il capitano ha fatto una palombella eccezionale che è valsa la standing ovation del pubblico“.

Ottime anche le prestazioni del ritrovato Miotto che porta a casa una tripletta, così come la riconferma di Rivetti anche per lui tre goals, ottimi Frassoni con due reti e Abrami che ha fatto della sua imprevedibilità l’arma migliore, segnando una rete e aiutando i compagni di squadra su tutti i fronti.

Marcatori G.A.M. Team: Rivetti 3, Miotto 3, Frassoni 2, Abrami 1, Saviano 1.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *