COMUNICATO STAMPA
13 Novembre 2017

Genova è il palcoscenico del primo Trofeo Internazionale della nuova Stagione Agonistica 2017/2018 G.A.M. Team, alla piscina Sciorba oltre ai migliori atleti azzurri anche le rappresentative di numerosi team europei e la squadra di Lamberti ottiene eccellenti risultati nel 44° Trofeo Nico Sapio.
Numerose le gare degli atleti G.A.M. Team, il primo atleta a lasciare il segno è Michele Lamberti e lo fa nel migliore dei modi, nei 100 Dorso Juniores nuota 54,46, al suo fianco Riccardo Pini quinto con 56,78, entrambi in finale nuotano rispettivamente 54,08 e 56,81, Riccardo è quarto e Michele si mette al collo la medaglia d’Oro.
Nei 100 Rana Matilde Zucchini nuota un ottimo 1’13,03 che le consente di qualificarsi alle finali con il terzo tempo, in finale si migliora ulteriormente nuotando 1’12,37, quarta, ai piedi di un podio di tutto rispetto.
Riccardo Pini che si accaparra la finale dei 100 Farfalla nuotando 55 netto in qualifica e si migliora in finale fermando il cronometro a 54,44, tempo che vale la medaglia di Bronzo.
G.A.M. Team brilla anche in finali assolute, Michele Lamberti affronta la gara dei 200 Dorso e in finale tra atleti di quattro nazionalità differenti nuota il 9° tempo in classifica assoluta, il cronometro segna 2’00,67, Pietro Schinetti nuota invece i 200 Stile Libero per la classifica assoluta e con 1’49,10 ottiene l’11° tempo, ottimo Matteo Lamberti che con il tempo di 3’53,87 nei 400 Stile Libero è 6° assoluto. Anche al femminile c’è una sesta posizione assoluta ed è per Simona Stival che nuota i 400 Misti in 4’56,04.

Spettacolo anche tra i ragazzi, nei 100 Farfalla al femminile Anna Colombo e Alessia Ossoli ottengono la finale con 1’06,03 e 1’07,56 (secondo e terzo tempo), nuotano 1’05,18 e 1’07,71, per Anna è Argento al Nico Sapio, quarto posto per Alessia; tra i maschi finale giovani anche per Elia Fracasetti che nuota 1’07,14 qualificandosi ottavo e si migliora in finale con 1’05,27.
Finali anche nei 100 Dorso, Anna Colombo si qualifica con 1’08,53 (4° tempo), in finale nuota 1’08,79 e ottiene il sesto posto in classifica, Luca Ponti nuota il terzo tempo 1’04,38 in qualifica e si scatena nella finale toccando la piastra in 1’03,82, tempo che vale l’Argento giovani.
Davide Brambati è in finale nei 100 Rana con 1’13,77 (5° tempo), si migliora più tardi in finale nuotando 1’12,89, ma il piazzamento non cambia, sarà quinto.
Noemi Lamberti e Laura Pitossi si qualificano per le finali dei 100 Stile Libero, Noemi nuota 59,67 e Laura 1’02,11, in finale approdano con il 1° e 6° tempo, in finale Noemi si ripete e si migliora, nuota 59,32 e centra l’Oro ragazze del Nico Sapio, Laura è ottava con 1’02,33.
Noemi centra anche la finale dei 200 Misti con il primo tempo, 2’27,68, in sua compagnia in finale anche Alessia Ossoli che con 2’30,40 si qualifica con il 4° tempo, in finale Noemi è d’Oro con il tempo di 2’25,66, Alessia Ossoli ai piedi del podio al quarto posto con 2’28,58.
200 Misti da finale anche per Elia Fracasetti e Luca Ponti che in qualifica nuotano 2’21,74 e 2’23,85 rispettivamente terzo e quarto tempo di qualifica, in finale è però Luca a sopravanzare il compagno di squadra con il tempo di 2’18,92 che vale la medaglia di Bronzo, Elia nuoterà 2’20,40 ottenendo un ottimo quinto posto.

Davvero ottima la prestazione di squadra per G.A.M. Team, nella categoria Ragazzi è Argento di Squadra e la Classifica Generale rende onore agli ottimi tempi visti in acqua, i bresciani sono settimi dietro a formazioni di assoluto valore nazionale, vince il Centro Sportivo Esercito, argento al Team Nuoto Lombardia, bronzo ai genovesi dell’Andrea Doria, seguono niente meno che il Circolo Canottieri Aniene e il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro di Roma, poi la squadra di casa del Genova Nuoto e G.A.M. Team a pari punti con la milanese DDS. Molti atleti hanno approfittato del palcoscenico internazionale per ottenere i ticket di accesso ai campionati nazionali giovanili primaverili di Riccione, sono Anna Colombo nei 100 Farfalla, Noemi Lamberti nei 100 Stile Libero e Luca Ponti nei 200 Misti.


RISULTATI

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *