ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

COMUNICATO STAMPA
17 Dicembre 2018

Domenica 17 Dicembre le migliori squadre italiane si sono sfidate nelle Fasi Regionali della Coppa Caduti di Brema, G.A.M. Team schiera i suoi talenti alla Piscina Monumentale di Monza e ottiene il sesto posto femminile e il quarto maschile in classifica generale, è la migliore formazione bresciana.
Domenica 17 Dicembre le migliori squadre italiane si sono sfidate nelle Fasi Regionali della Coppa Caduti di Brema, G.A.M. Team schiera i suoi talenti alla Piscina Monumentale di Monza e ottiene il sesto posto femminile e il quarto maschile in classifica generale, è la migliore formazione bresciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domenica 17 Dicembre le migliori squadre italiane si sono sfidate nelle Fasi Regionali della Coppa Caduti di BremaG.A.M. Team schiera i suoi talenti alla Piscina Monumentale di Monza per ben figurare in quello che di fatto è il Campionato Italiano a Squadre di Nuoto.

Si parte dai 200 misti femminile e scende in acqua con la bandiera G.A.M. Team Simona Stival che nuota 2’25,27, undicesimo il suo crono, dopo di lei 400 stile libero maschili interpretati ottimamente da Matteo Lamberti che è secondo solo all’olimpionico Gabriele Detti, il suo tempo: 3’47,84. Tononi Giorgia nuota i 200 stile libero in un’agguerrita batteria conclusa in 2’08,72 al nono posto, Riccardo Pini affronta i 100 farfalla e con 56,14 è settimo, stessa posizione anche per Matilde Zucchini che nei 100 rana ferma il tempo a 1’12,61, doppia distanza della rana invece al maschile, protagonista Elia Poli che con 2’23,30 è decimo. Siamo al dorso, 100 metri al femminile e in acqua c’è Sara Barro, nuota 1’04,35 e chiude decima, nella doppia distanza Michele Lamberti regala il primo fremito alla tribuna G.A.M. Team, è il migliore nei 200 dorso, controlla ai 50 metri prima dell’inesorabile fuga fino alla piastra chiudendo la gara in 1’56,38. 200 farfalla per Anna Colombo che nuota la gara in 2’19,83 conquistando un ottimo sesto posto, dopo di lei Leonardo Trufelli nei 100 stile libero, il suo crono è 52,37 e vale la posizione numero nove, sempre per lo stile libero Greta Delfini nuota invece i 50 in 27,38 e trova l’undicesima posizione. Lorenzo Bormanieri recupera punti preziosi nei 400 misti maschili, nuota 4’29,26 e si schiera ai piedi del podio, sul podio con un virtuale bronzo invece Alessia Ossoli che nuota gli 800 metri stile libero in 8’52,66.
La mattinata si chiude con le staffette e al maschile si nuota la 4×100 mista, al blocchetto per G.A.M. Team si alternano Michele Lamberti, il più veloce nel dorso in 53,01, Gabriele Pluda che termina la sua rana in 1’05,62 in quinta posizione, Riccardo Pini che nella farfalla mantiene la posizione nuotando 56,03, chiude a stile libero Matteo Lamberti che recupera metri nuotando 49,56, ma non riesce a scavalcare la posizione: i ragazzi nuotano 3’44,22 ad un solo centesimo dal quarto posto. Femmine pronte per la 4×100 stile libero, prima frazione affidata alle braccia di Anna Colombo che è sesta al tocco in 58,49, risale di una posizione Anna Avogadro nuotando 58,66, mantiene il quinto posto con i denti e con il cuore Noemi Lamberti in 58,96 e lascia nelle mani di Greta Delfini l’ultima frazione (58,45), al tocco il quinto posto è confermato e il crono è di 3’54,56.

Matteo Lamberti, protagonista della fase regionale della Coppa Brema
Matteo Lamberti, protagonista della fase regionale della Coppa Brema

Il pomeriggio di gare si riapre con i 200 misti maschili, il portacolori G.A.M. Team è Riccardo Pini, con 2’11,42 è ottavo, Alessia Ossoli affronta invece i 400 stile libero, si ferma ai piedi del podio in 4’17,87, virtualmente sul podio di bronzo invece Matteo Lamberti, nei 200 stile libero duella fino all’ultimo con Luca Chirico, chiude 1’48,68 a soli 4 centesimi, davanti a tutti Gabriele Detti. Nei 100 farfalla un’altra buona prova di Anna Colombo che nuota 1’03,18 e agguanta il settimo posto, nei 100 rana è decimo Elia Poli in 1’06,30, Matilde Zucchini nuota ottimamente i suoi 200 rana in 2’32,20 fermandosi al quarto posto. Nel dorso Michele Lamberti riscalda di nuovo la tribuna nuotando i 100 metri in 53,89 ed è virtualmente argento alle spalle di Matteo Milli, doppia distanza al femminile per Sara Barro, undicesima in 2’21,47, punti preziosi racimolati anche da Lorenzo Bormanieri che chiude i 200 farfalla in 2’04,46 al quinto posto. Anna Avogadro nuota i 100 stile libero in 59,07, sarà ottava, nei 50 metri maschili nuovo guizzo di Michele Lamberti che in 22,55 agguanta un altro virtuale argento, le ultime gare individuali si chiudono in famiglia la sorella Noemi nuota i 400 misti femminili in 5’01,33, nona, Matteo Lamberti vince ampiamente i 1500 stile libero in 15’02,86 rifilando 22 secondi al resto della regione.
Al termine della manifestazione le 4×100 miste femminili, in acqua per la frazione dorso Sara Barro che nuota 1’05,63 chiudendo la frazione undicesima, poi la rana affidata a Matilde Zucchini che recupera tre posizioni grazie al suo 1’12,64, poi la farfalla di Anna Colombo che recupera un’altra posizione nuotando in 1’03,51, tiene duro Greta Delfini a stile libero chiudendo 59,02, per le ragazze settima posizione in 4’20,80Al maschile si nuota la 4×100 stile libero capitanata da Michele Lamberti che nuota la prima frazione in 49,54 portando la squadra in seconda posizione, dopo di lui Leonardo Trufelli chiude 51,66 scivolando al quarto posto, Riccardo Pini è il terzo frazionista, tocca quinto con il crono di 53,40, Matteo Lamberti porta G.A.M. Team al traguardo nuotando la sua frazione 50 secondi netti e incasellando la squadra nella quinta posizione.

Ottimi risultati per G.A.M. Team alla Brema che ottiene il sesto posto femminile in classifica generale e il quarto posto al maschile, in ogni caso migliore formazione bresciana, ora le feste e poi le fatiche del collegiale invernale che permetterà ai ragazzi di prendere confidenza con la vasca di Riccione in cui si disputeranno dal 15 al 20 marzo i Campionati Italiani Giovanili di Categoria.

RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIME NEWS

ULTIME NEWS

COMUNICATO STAMPA
19 Marzo 2019

Seconda parte delle Semifinali dei Campionati Regionali Lombardi per gli Esordienti A, a Lamarmora G.A.M. Team nuota il suo meglio, conquista tutte le staffette e qualifica altri piccoli atleti alle Finali di Milano.

COMUNICATO STAMPA
18 Marzo 2019

G.A.M. Team è l’ottava formazione femminile giovanile d’Italia, le Junior G.A.M. Team sono di Bronzo sul podio Nazionale, Alice Uberti e Alessia Ossoli Campionesse Italiane.

Tutte le immagini sono da ritenersi esemplificative

G.A.M. Team s.r.l. – P.IVA n. 03290090178 – PEC gamteam@legalmail.it – Tutti i diritti riservati