COMUNICATO STAMPA
18 Dicembre 2017

Weekend bresciano dedicato alla Terza Prova di Coppa Tokio, G.A.M. Team effettua gli ultimi test in vista della Coppa Brema.             

Sabato a Brescia la migliore nei 400 misti è Anna Colombo quarto posto per lei, Elia Poli è invece terzo tra i maschi con 4’46,14, stessa posizione anche per Elena Piantoni che nuota 9’05,09 gli 800 stile libero, quinta e sesta Cittadini e Pitossi, tra i maschi il migliore è Riccardo Alborghetti, terzo in 8’51,02 il fratello Pietro sarà quinto. Nei 1500 stile libero il migliore è Mattia Previtali che nuota 16’30,35 e si classifica secondo.

Domenica a Gussago si comincia dai 400 stile libero, gara che mette a loro agio gli atleti G.A.M. Team, non a caso per le femmine il primo crono è di Elena Piantoni che nuota 4’24,22, seconda Giorgia Tononi con 4’25,12, bene anche il quarto posto di Sara Barro e Pitossi e Combini sesta e settima in classifica assoluta, per i maschi il migliore in casa G.A.M. è Leonardo Amadini che ferma il tempo a 4’26,24 e si classifica quinto. Nei 200 rana Leonardo Trufelli centra il secondo miglior tempo chiudendo la sua gara in 2’21,89, bene anche Pluda e Poli quinto e sesto. 200 farfalla femminili con tre atlete nelle prime quattro caselle della classifica bresciana, seconda Simona Stival in 2’20,59, poi Anna Colombo in 2’26,56 seguita da Alessia Ossoli, Riccardo Pini è invece protagonista indiscusso della classifica maschile con il tempo di 2’06,55 mette tutti dietro. Poco dopo Claudia Porta è quarta nei 50 Rana, secondo tra i maschi Andrea Cagiada con 31,36. La migliore atleta G.A.M. Team nei 100 stile liberò è Laura Guidi, quinta, Matteo Lamberti è secondo tra i maschi con il tempo di 51,94, bene anche Leonardo Trufelli, quinto.

Pomeriggio gussaghese che riparte dai 200 stile libero, di nuovo da Elena Piantoni, il suo 2’05,13 vale il secondo crono, terza Giorgia Tononi con 2’06,46, Radici e Avogadro seguono quinta e sesta, risultati che premiano Tononi e Avogardo le quali ottengono i pass per i Campionati Italiani di Categoriaal maschile invece è doppio podio virtuale, in testa alla classifica c’è Michele Lamberti seguito dal fratello Matteo, nuotano rispettivamente 1’50,41 e 1’51,29, bene anche Riccardo Alborghetti, quinto. Nei 100 rana maschili Leonardo Trufelli ottiene il miglior tempo con 1’05,35, lo seguono dal quarto al sesto posto Pluda, Cagiada e Poli. Simona Stival brilla nei 200 misti, è la migliore in 2’21,38, miglior crono maschile in casa G.A.M. per Stefano Andreoli al quarto posto. Riccardo Pini è secondo nei 50 stile libero in 24,12, nei 200 dorso Colombo Anna è terza con 2’23,23 seguita ad una manciata di centesimi dalla compagna di squadra Sara Barro, il migliore al maschile è Luca ponti che nuota il quinto crono. L’ultimo acuto è di Michele Lamberti che nuota 54,28 nei 100 farfalla e stacca gli avversari di tre secondi.


RISULTATI

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *