G.A.M. Team in trasferta a Genova per prendere parte al prestigioso Memorial Fabrizio Agosti, trofeo di nuoto a carattere nazionale e i successi non si fanno attendere.
Le gare di G.A.M. Team si aprono con i 100 rana, Matilde Zucchini guadagna l’argento in 1’16,68 (ad un decimo dall’oro), dopo di lei bronzo per Alice Radaelli in 1’21,64 e quarto posto per Anna Fornasari. Nei 200 dorso un nuovo argento, questa volta ad opera di Sara Barro che nuota 2’26,96, fuori dal podio di un soffio Claudia Germiniasi, per lei comunque un ottimo quarto posto. Ancora le ragazze a far parlare di se nei 200 farfalla, Alessia Ossoli nuota 2’31,70, tempo che a Genova vale il Bronzo ragazze, poco dopo Simona Stival infiamma la tribuna chiudendo la stessa gara in 2’25,15 e conquistando l’oro assoluto femminile; questa volta anche i maschi non rimangono a guardare, nella gara assoluta maschile è Lorenzo Bormanieri ad ottenere il miglior crono in 2’11,06, altro oro per G.A.M. Team, bene anche Matteo Barcillesi, quarto. I 200 stile libero regalano sempre emozioni in casa G.A.M. Team, e anche questa volta sono ben 6 le medaglie guadagnate, il buffet comincia con le ragazze, Noemi Lamberti è la migliore in acqua in 2’13,01, medaglia d’oro per lei, sul podio anche Giorgia Tononi che con 2’13,37 è bronzo, per i ragazzi la medaglia è di Riccardo Alborghetti e brilla del metallo più prezioso, oro per lui in 2’03,59, per gli assoluti oro e bronzo femminili rispettivamente a Elena Piantoni (in 2’09,08) e Greta Delfini (per lei 2’11,93), ultima medaglia, ma non meno importante, l’oro assoluto di Matteo Lamberti che nuota 1’57,08. Nei 50 dorso Sara Barro si mette al collo un altro bronzo in 31,86, stessa distanza a farfalla per Michele Lamberti che non delude le aspettative guadagnando l’oro assoluto in 25,48. I 50 stile libero esaltano Anna Fornasari che nuota 28,77 e si mette al collo l’argento ragazze, l’argento assoluto femminile è di nuovo G.A.M. Team, questa volta è ad opera di Greta Delfini e vale 28,28. 200 Misti femminili e altro argento per Matilde Zucchini che nuota 2’27,97, quarta Noemi Lamberti, per le assolute nuovo oro di Simona Stival in 2’27,32. Nei 100 stile libero altri due allori ad opera della coppia Delfini-Piantoni, questa volta a parti invertite, l’oro è di Greta in 59,50, il bronzo per Elena che nuota 1’02,04, per i maschi i fratelli Lamberti si contendono un posto sul podio assoluto, la spunta Matteo in 54,03 guadagnandosi il bronzo alle spese di Michele (55,08) che poco dopo può ritornare a sorridere dopo una splendida prestazione nei 100 farfalla nuotando 57,11 e guadagnandosi la medaglia d’oro, nella stessa gara quarto posto per Lorenzo Bormanieri. 100 Dorso assoluto con un altro argento per Sara Barro in 1’08,23, quarta Claudia Germiniasi, oro invece per Matilde Zucchini nei 200 Rana nuotati 2’40,50, quarta Alice Radaelli. 400 Stile Libero densi per G.A.M. Team, tre le medaglie a fine manifestazione, argento femminile assoluto per Elena Piantoni che nuota 4’30,82 (ad un decimo dall’oro), oro e argento per i maschi, vince Matteo Lamberti in 4’04,33, dopo di lui l’argento è per Lorenzo Bormanieri in 4’08,50, bene anche Riccardo Alborghetti quarto.
G.A.M. Team sbarcata a Genova senza pretese e sprovvista dell’importante contributo dei suoi esordienti a fine manifestazione alza comunque la coppa della seconda società classificata, meglio solo i padroni di casa del Genova Nuoto, argento di squadra anche nel medagliere finale, sono 27 le medaglie totali a Genova, 12 d’oro, 8 d’argento e 7 di bronzo a testimoniare l’impegno di una squadra che riesce ad ottenere risultati  di assoluta rilevanza anche in trofei del calibro del Memorial Agosti.


RISULTATI


ALBUM FOTOGRAFICO