ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish
ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

COMUNICATO STAMPA
30 Maggio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

26 Maggio e G.A.M. Team affronta fuori casa SG Sport Arese, in campo due squadre di pallanuoto che si giocano la salvezza e quindi la permanenza in serie C o la retrocessione, arbitro il signor Tornese.                   Inizia l’incontro e le due squadre si studiano cercando le soluzioni migliori per andare a rete mentre l’arbitro fa capire immediatamente di avere il perfetto controllo del campo, i padroni di casa con il numero 2 Zanardi sono i primi ad andare a segno sfruttando una superiorità numerica, pronta la risposta degli ospiti in goal con di Rocco, ma Arese torna prontamente a rete grazie ad un’ottima giocata di Properzi portandosi nuovamente in vantaggio; primo quarto che si chiude sul risultato di 2 a 1.

Secondo tempo in cui i padroni di casa, più ordinati e concreti in attacco, allungano le distanze con Pitton e poi ancora con Properzi portandosi sul temporaneo 4 a 2, G.A.M. Team non molla e nella seconda metà del secondo tempo realizza due reti con Frassoni e Saviano chiudendo il secondo parziale con il risultato di 4 a 3.
Nel terzo tempo sono ancora i padroni di casa a segnare con Mozzati e Zanardi a cui replicano gli ospiti con Alessandro Tira per un tempo che si chiude sul 6 a 4 per i padroni di casa.
Quarto tempo mozzafiato, il pubblico milanese fa tremare le tribune ed i padroni di casa galvanizzati dalla tifoseria locale vanno subito a segno portando il risultato a 6 minuti e 43 ancora da giocare sul 7 a 4. Sembra ormai tutto deciso, il vantaggio ed il gioco dell’Arese sembrano non dar scampo agli avversari, ma come nei film quando tutto sembra perduto accade l’impossibile: grazie ad un espulsione temporanea a favore degli ospiti l’allenatore chiede il time out, si cambia strategia e si prova il tutto per tutto così che Frassoni dopo qualche passaggio si prende la responsabilità di andare al tiro ed accorcia le distanze 7 a 5, Arese si porta nuovamente in attacco si procura l’espulsione definitiva del capitano avversario, ma G.A.M. Team sembra trasformata e non concede più nulla, recupera palla , si porta in attacco velocemente e con un ottimo tiro di Miotto accorcia nuovamente ed ulteriormente le distanze 7 a 6. Arese torna in fase offensiva ed ancora una volta la difesa bresciana chiude ogni possibilità di tiro agli avversari recuperando palla per poi segnare il gol del pareggio con Di Rocco: 2 minuti e 15 da giocare e il risultato è di 7 a 7, il pubblico è ammutolito sugli spalti, tra gli spalti rimbalzano solo le parole dell’allenatore e del capitano G.A.M. Team che spronano i compagni di squadra, le squadre si muovono come in una partita a scacchi e dopo alcuni capovolgimenti di fronte a 11 secondi dal termine dell’incontro i ragazzi di Corsini guadagnano un espulsione temporanea, si riparte con un’azione corale perfetta, a due secondi dal termine Miotto da posizione uno tira una fucilata che si arrende solo alla rete: 7 a 8.

Coach Corsini entusiasta al termine dell’incontro usa parole come “[…] grande cuore tenacia e resilienza, questi gli ingredienti che ci hanno permesso di riagguantare una una partita che ormai sembrava persa. Tutti hanno dato il massimo e cosa più importante, nel momento cruciale abbiamo mantenuto lucidità e buon gioco di squadra. Più che ottimo l’arbitraggio, è stata una partita sofferta dove Arese ci ha messo fortemente in difficoltà giocando un’ottima pallanuoto. Ora ci aspettano ancora due partite importanti: una contro la capolista Vigevano praticamente imbattibile e poi l’ultima di campionato con Treviglio che a poca distanza da noi in classifica può ancora metterci in difficoltà.”

Marcatori G.A.M. Team: Di Rocco 2, Frassoni 2, Miotto 2, Saviano 1, Tira 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ULTIME NEWS

ULTIME NEWS

COMUNICATO STAMPA
11 Settembre 2018

Estate di gare in acque libere per gli atleti G.A.M. Team impegnati nei laghi e nei mari d’Italia, le vacanze estive diventano così occasioni per divertirsi e mettersi in luce in nuovi contesti.

Continua a leggere

Tutte le immagini sono da ritenersi esemplificative

G.A.M. Team s.r.l. – P.IVA n. 03290090178 – PEC gamteam@legalmail.it – Tutti i diritti riservati