Travagliato: 030 6864158 / 3486599185 - Gardone: 030 3458215 / 348 6500089 gamteam.travagliato@gamteam.it-gamteam.gardonegamteam.it

Esordio nel Campionato di Serie C 2018 per la Pallanuoto G.A.M. Team che affronta in casa la Pallanuoto Piacenza in una partita tesa e molto sentita da piubblico e addetti ai lavori, estremamente equilibrata ed emozionante e con poche sbavature da parte di entrambe le squadre.    
Primo tempo ricco di capovolgimenti di fronte, alla rete di Frassoni il Piacenza reagisce subito la rovesciata di Merlo che trova il pareggio, continua l’azione offensiva dei piacentini Piacenza che si portano sull’1-2 grazie ad un bellissimo tiro di Martini, G.A.M. Team reagisce e centra il pareggio con Tira; finale piacentino, un’altra rovesciata, questa volta ad opera di Fanzini porta il primo parziale sul 2-3 in favore degli ospiti.
Nel secondo tempo G.A.M. Team cambia passo, Boccali, Romagnoli e Moratti portano la squadra sul 5-4 poi la rete in superiorità del Piacenza grazie a Comassi, cartellino rosso per il numero 11 G.A.M. Team Simone Gosio, l’arbitro ritiene violenta la difesa del possesso palla: a metà gara il risultato è di 5 pari.
Nel terzo quarto si vede un ottima pallanuoto da parte di G.A.M. Team che va a segno con due tiri liberi di Boccali, risponde per Piacenza Mastrogiovanni a fissare il risultato a fine tempo sul 7 a 6 per i padroni di casa.
Ultima frazione di gioco molto nervosa, complice l’uscita dal campo del capitano G.A.M. Team Eros Saviano dopo pochi secondi di gioco a causa di una profonda ferita all’occhio destro provocatagli da un giocatore avversario… l’arbitro fa proseguire e solo grazie all’intervento dell’allenatore di casa Alessandro Corsini concede la sospensione dell’incontro per 3 minuti come previsto da regolamento. Dopo pochi secondi dalla ripresa del gioco l’arbitro estrae nuovamente un cartellino rosso a discapito del numero 5 G.A.M. Team Marco Frassoni lontano dalla fase di gioco, inutili le proteste della squadra di casa, sale la tensione con i piacentini che provocano gli avversari; tornando al gioco Cighetti prende per mano la squadra e riporta il risultato in parità per gli ospiti, rispondono subito i bresciani. I piacentini puntano anche troppo sul gioco fisico, il numero 4 G.A.M. Team chiede conto all’arbitro del crescente nervosismo in acqua e rimedia il cartellino rosso che ne provoca la definitiva espulsione, dalla panchina alle proteste della dirigenza della squadra di casa segue inoltre l’espulsione da parte dell’arbitro del dirigente accompagnatore.
A pochi minuti dal termine dell’incontro la squadra di casa è ancora in vantaggio di un gol… mancano 12 secondi al termine e Piacenza guadagna l’ennesima espulsione temporanea di un giocatore G.A.M. Team, il tiro preciso di Cighetti a 5 secondi dallo scadere trova il pari finale: 9 a 9.

Pareggio che non soddisfa G.A.M. Team in una partita molto tesa che lascerà strascichi, ottima la prestazione del portiere di casa Stefano Moratti coronata da parate incredibili e da un rigore in cui sfiora il miracolo.

Marcatori G.A.M. Team: Boccali 3, Miotti 1, Sedaboni 1, Frassoni 1, Di Rocco 1, Tira 1, Romagnoli 1.